Cerca

Informazioni sulle tariffe delle verifiche periodiche

Pubblicato il 08/04/2013

Nelle tabelle sottostanti vengono riportate le tariffe relative alle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro che NON ricadono nell'ambito di applicazione del d.lgs 9 aprile 2008, n.81.

Il tariffario in vigore è quello approvato con delibera della Regione Emilia Romagna n° 69 del 22 dicembre 2011.  

Le tariffe per le attività di verifica periodica delle attrezzature di lavoro di cui all'allegato VII del d.lgs 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni sono contenute nell'allegato scaricabile in fondo alla pagina.

 

IMPIANTI DI MESSA A TERRA
Tariffe in Euro*
Classi di potenza installata (kW)
 
Fino a 10 kW
   79,00
Fino a 20 kW 135,00
Fino a 30 kW 191,00
Fino a 50 kW 225,00
Fino a 100 kW 393,00
Oltre   100 kW - tariffazione oraria
   67,00 Euro/Ora
N.B Per un tempo di verifica maggiore di 20 ore, la tariffa è diminuita del 10%
 
  
VERIFICA IMPIANTI ELETTRICI INSTALLATI IN LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE
          **
Verifica ed omologazione impianti elettrici installati in luoghi con pericolo di esplosione - tariffazione oraria   67,00 Euro/Ora


INSTALLAZIONE E DISPOSITIVI DI PROTEZIONE CONTRO LE SCARICHE ATMOSFERICHE

Parafulmini ad asta
 113,00
Parafulmini a gabbia:
 
per superfici protette fino a 50 mq
 113,00
per superfici protette fino a 150 mq
 158,00
per superfici protette oltre a 150 mq
 214,00
Strutture metalliche, recipienti ed apparecchi metallici fuori terra collegati ad apposito impianto di terra oppure di per se stessi a terra e serbatoi metallici interrati senza elementi disperdenti aggiuntivi
 113,00
Strutture metalliche tipo capannoni, oppure complesso di torri, recipienti e simili, collegati fra loro da strutture metalliche (escluse le tubazioni non saldate) costituenti unica struttura, collegata ad apposito impianto di terra o di per se stessa a terra
 214,00
N.B La tariffa delle verifiche degli impianti contro le scariche atmosferiche è ridotta del 25 % quando viene eseguita congiuntamente alla verifica dell'impianto di messa a terra
 


Alle suddette tariffe deve essere aggiunta l'IVA in quanto svolte in alternativa a soggetti abilitati.
** Per la sola omologazione degli impianti elettrici installati in luoghi con pericolo di esplosione, trattandosi di un'attività svolta in esclusiva dall'AUSL, la tariffa non è soggetta ad IVA.



ASCENSORI E MONTACARICHITariffe in Euro*

Verifica periodica ascensori e montacarichi

124,00
Verifica periodica montacarichi
  57,00

Verifica straordinaria ex.art.2 DPR 30/09/99 n.162, con esame progetto

281,00

Verifica straordinaria senza esame progetto - tariffazione oraria (minimo 1 ora)

  67,00 Euro/Ora

Verifica periodica piattaforme elevatrici per disabili / fino a 2 fermate

  57,00

Verifica periodica piattaforme elevatrici per disabili / oltre le 2 fermate

124,00
* Alle suddette tariffe deve essere aggiunta l'IVA in quanto svolte in alternativa a soggetti abilitati.


GENERATORI DI CALORE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

Tariffe in Euro

Per i generatori di calore per impianti di riscaldamento si fa riferimento alla seguente tabella della superficie di riscaldamento, assumendo l'equivalenza di 10.000 kcal/h per ogni mq di sperficie riscaldata

Esempio: (Potenza dell'impianto da verificare in kcal/h) / (10.000 kcal/h) = mq

Impianto di potenza pari a 350.000  / 10.000  = 35 mq -->Tariffa 169,00 Euro

 

Quando si tratta di impianti con potenza superiore a 3.000.000 kcal/h (3.489 kW), si assume l'equivalenza di 500.000 kcal/h per ogni t/h

Esempio: (Potenza dell'impianto da verificare in kcal/h) / (500.000 kcal/h)  = t /h     

 Impianto di potenza pari a 22.500.000 / 500.000  = 45 t/h -->Tariffa 337,00 Euro   


Superficie riscaldata fino a 300 mq


fino a 14 mq

   101,00

oltre 14 mq fino a 120 mq

   169,00

oltre 120 mq e fino a 300 mq

   214,00

Superficie riscaldata maggiore di 300 mq


fino a 20 t/h

  225,00

oltre 20 e fino a 100 t / h

  337,00

oltre 100 e fino a 200 t / h

  562,00

oltre 200 e fino a 300 t / h

  786,00

oltre 300 e fino a 600 t / h
1235,00


Le suddette tariffe si applicano agli impianti termici non necessari all'attuazione di un processo produttivo, in quanto, come precisato dalla circolare del ministero del lavoro e delle politiche sociali n°23 del 13/08/2013, sono esclusi dall' All VII d.lgs 81/08. Pertanto, le verifiche sono di esclusiva competena dell'AUSL e le relative tariffe non sono soggette ad IVA.


RECIPIENTI A PRESSIONE DI VAPORE O DI GAS E RECIPIENTI DI LIQUIDI SURRISCALDATI
Tariffe in Euro
Scaglioni in litri x bar

fino a 12.000
    34,00
fino a 100.000
    68,00
oltre 100.000 fino a 1.000.000
    90,00
oltre 1.000.000 fino a 2.000.000   180,00
oltre 2.000.000 fino a 3.000.000   259,00
oltre 3.000.000 fino a 5.000.000   393,00
oltre 5.000.000
   562,00
Le suddette tariffe si applicano ai recipienti a pressione non necessari all'attuazione di un processo produttivo, in quanto, come precisato dalla circolare del ministero del lavoro e delle politiche sociali n°23 del 13/08/2013, sono esclusi dall' All VII d.lgs 81/08. Pertanto, le verifiche sono di esclusiva competena dell'AUSL e le relative tariffe non sono soggette ad IVA.

 

File allegati