Strumenti personali
Azioni sul documento

Prestazioni

Data di pubblicazione: 07/05/2010 09:50
Ultimo aggiornamento : 11/06/2020

Per accedere alle prestazioni di verifica l'utente deve inviare una richiesta scritta, mediante:

  •  Posta elettronica all'indirizzo dsp.impiantistico@pec.ausl.bologna.it
  • Posta cartacea
  • Invio a mezzo fax al numero 051 622 4117
  • Consegna diretta presso la sede negli orari di apertura al pubblico
 
Le informazioni possono essere richieste anche telefonicamente ai numeri 051 6224109 e 051 6224114, negli orari di apertura al pubblico.
 
Per eventuali informazioni più dettagliate o per la discussione di casi specifici, il personale tecnico è disponibile su appuntamento.
 
Apertura al pubblico
Lunedì, mercoledì, venerdì dalle 8.30 alle 13.00;lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.
 

Le verifiche di apparecchi e impianti e i collaudi sono a pagamento; gli importi sono stabiliti per alcune prestazioni dal tariffario per le verifiche periodiche di cui all'allegato VII del D.Lgs 81/08 e s.m.i. e per altre dal tariffario della Regione Emilia Romagna.

Verifiche

  • Verifiche impianti di messa a terra
  • Verifiche impianti di protezione dalle scariche atmosferiche 
  • Verifica di attrezzature di sollevamento in luoghi di lavoro (all. VII D.Lgs. 9/4/2008 n° 81 e s.m.i.)
  • Collaudi di impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione
  • Verifiche impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione (attività non in esclusiva erogata solo su richiesta)
  • Verifiche a idroestrattori
  • Verifica di ascensori e montacarichi da cantiere
  • Verifiche di impianti in pressione di gas o vapore a uso produttivo e civile
  • Verifiche di generatori di vapore a uso produttivo e civile
  • Verifiche forni per oli minerali
  • Verifiche impianti di riscaldamento a uso produttivo e civile
  • Verifiche impianti termici o elettrici in ambienti di vita su segnalazione di pericolosità (denominati Inconvenienti Igienici)
  • Vigilanza sugli impianti, macchine e attrezzature soggette a collaudo e/o verifica periodica
  • Vigilanza sugli impianti elettrici di cantiere 


Certificazioni

 

Formazione, educazione alla salute

  • Su specifiche tematiche connesse all’attività di verifica di macchine e impianti complessi, l’attività di formazione e di educazione alla salute viene effettuata a gruppi selezionati previa specifica richiesta.

Informazione e comunicazione

  • Su specifiche richiesta, viene effettuata l'attività di informazione all'utenza singola o associata a gruppi selezionati su tematiche connesse all'attività di verifica da parte dell' U.O Impiantistica Antinfortunistica di apparecchi, impianti ed attrezzature di lavoro.  
  • Su specifiche tematiche connesse all’attività di verifica di macchine e impianti complessi, l’attività di informazione all'utenza singola, associata o alla cittadinanza, viene effettuata a gruppi selezionati previa specifica richiesta.

Pareri

  • Su specifica richiesta, è fornito supporto tecnico in materia di sicurezza a:
    - Comuni dell'intera Città Metropolitana di Bologna
    - Unità Operative e articolazioni organizzative delle AUSL del territorio di competenza
    - ARPA
  • Relativamente agli inconvenienti igienico-sanitari in materia di impianti termici ed impianti elettrici installati nel territorio del Comune di Bologna

Provvedimenti autorizzativi

  • Autorizzazione di certificazioni inerenti agli esoneri e alle esclusioni relative agli apparecchi e impianti in pressione di gas o vapore

Consulenze specialistiche

L’Unità Operativa Impiantistica Antinfortunistica partecipa alle commissioni:

  • per l’autorizzazione delle strutture sanitarie (D.G.R. 327/2004)
  • per l’autorizzazione delle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali (D.G.R. 564/2000)
  • per l'autorizzazione delle strutture residenziali e semi residenziali per minori (D.G.R 1904/2011)
  • Comunali di collaudo dei distributori di carburanti (D.G.R. 08/05/2002 n° 355)
  • presso la Prefettura per la redazione dei Piani di Emergenza Esterna delle aziende a rischio di incidente rilevante (art.21 - D.Lgs 105/2015)
  • presso la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco del Comitato Tecnico Regionale per la valutazione dei rapporti di sicurezza delle aziende a rischio di incidente rilevante (art.10 - D.Lgs 105/2015)
  • provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo (decreto prefettizio del 26/11/2013 con prot. 0043769 del 12/12/2013)
  • comitato di valutazione del rischio (CVR) inerente alle aziende a rischio di incidente rilevante presso ARPAE (lettera di nomina del Direttore DSP del 11/08/2009 e del 13/08/2013)
  • di esame per l'abilitazione alla conduzione dei generatori di vapore, istituite presso la Direzione Territoriale del Lavoro di Bologna 
  • di esame per il rilascio del patentino di ascensorista, istituite presso la Prefettura di Bologna 
Allegati
Azioni sul documento
« settembre 2022 »
settembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930