Cerca

Registro degli accessi

Pubblicato il 22/02/2017

Il registro degli accessi è un elenco che raccoglie le richieste di accesso (atti, civico e generalizzato), come previsto nella deliberazione dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) n.1309 del 28 dicembre 2016  e dalla Circolare n. 2/2017 Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione.

Il registro contiene l'elenco delle richieste con l'indicazione:

  • dell'oggetto;
  • della data della richiesta;
  • del relativo esito e sintesi della motivazione;
  • della data della decisione;
  • della presenza controinteressati.

E' pubblicato nel rispetto della normativa vigente a protezione dei dati personali.

Oltre a essere funzionale al monitoraggio che l'Autorità intende svolgere sull'accesso generalizzato, la pubblicazione del registro degli accessi può essere utile per le pubbliche amministrazioni che in questo modo rendono noto su quali documenti, dati o informazioni è stato consentito l'accesso in una logica di semplificazione delle attività.

Rispetto alla precedente pubblicazione il registro contiene altre indicazioni in conformità a quanto previsto dalla Circolare n. 2/2017 del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione.

La circolare sopra richiamata ha apportato modifiche nella struttura del registro prevedendo l’inserimento di un apposita sezione dedicata alle istanze di riesame e ai ricorsi giurisdizionale avanti al Giudice Amministrativo in tema di accesso.

Dal 2 luglio 2018, è disponibile a questo link la versione informatizzata del registro, aggiornato in tempo reale.

Fino al mese di luglio 2018, il registro veniva pubblicato con periodicità semstrale.

.