Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2019 Il Pifferaio di Hamelin
Azioni sul documento
Archivio 2019

Il Pifferaio di Hamelin

Data di pubblicazione: 07/11/2019 14:00

14 novembre ore 21, Teatro Testoni Ragazzi Sala B, Bologna – Prezzo speciale per i dipendenti AUSL di Bologna

Ultimo aggiornamento : 20/11/2019

Una città, Hamelin (Bassa Sassonia), un’invasione di topi, un pifferaio e 130 bambini scomparsi sono gli ingredienti di questa storia misteriosa che continua ad affascinare i bambini di tutto il mondo e che La Baracca – Testoni Ragazzi propone ai piccoli dai 7 ai 10 anni.

La leggenda tedesca è tratta da un evento storico di cui c’è traccia in un’iscrizione sul muro di una delle case di Hamelin risalente al 1600 circa: «Anno 1284, nel giorno di San Giovanni e Paolo, il 26 giugno, un pifferaio con abiti variopinti adescò 130 bambini nati ad Hamelin che furono persi al calvario del Koppen».

Ad Hamelin, a tutt’oggi, c’è il divieto di suonare musica in Bungelosenstraße (letteralmente “via senza tamburi”), tanto che i cortei in festa che vi arrivano cessano immediatamente ogni suono.

Quella del Pifferaio di Hamelin non solo è una storia che mescola realtà e fiaba, ma anche metafora dei diritti troppo spesso negati dei bambini e delle bambine, in fuga, scomparsi, evacuati, portati via dalle loro case e dalle loro origini, nella Storia.

Lo spettacolo, il cui testo è di Valeria Frabetti, regista insieme a Daniela Micioni, debutterà il 14 novembre in occasione di “Bologna, città delle bambine e dei bambini”, il programma di eventi organizzato dal Comune di Bologna intorno alla Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il Pifferaio di Hamelin nasce dalla collaborazione tra Regione Emilia-Romagna - progetto “Teatro e Salute Mentale”, Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Bologna e il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Prezzo speciale riservato ai dipendenti Ausl di Bologna (presentando il badge alla biglietteria del teatro).

Ulteriori informazioni e prenotazioni presso Arte e Salute O.N.L.U.S. - 051.224420 (dal lunedì al venerdì ore 9.30-13; mercoledì 15-18 entro mercoledì 13 novembre alle 13.

 

Allegati
Azioni sul documento
« novembre 2019 »
novembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930