Cerca

Erogazione indennità di residenza alle Farmacie Rurali

Pubblicato il 06/04/2016
Il Titolare/Direttore della Farmacia (avente i requisiti richiesti dalla Legge) entro il 31 marzo del primo anno pari, presenta alla UOC apposita domanda per richiedere l’indennità di residenza, da cui risulti che la Farmacia è aperta al pubblico e il dato ufficiale ISTAT della popolazione residente nella località dove è aperta la farmacia. L’UOC provvede al riscontro dei requisiti necessari alla erogazione della indennità e ne calcola l’esatto ammontare. In caso di anomalie o dati inesatti provvede a richiedere le integrazioni necessarie e/o alla richiesta al Comune di dati mancanti o incompleti.L’UOC provvede infine ad adottare apposita determinazione e a comunicare al Sindaco del Comune interessato l’importo della quota a suo carico da erogare alle farmacie entro il 31 ottobre di ogni anno. Art. 28 L. 221/1968; Art. 11 LR. 2/2016

Dipartimento

Dipartimento Farmaceutico Interaziendale
Unita' operativa: Funzione amministrativa Dipartimento Farmaceutico

Responsabile del procedimento

ANNA SAVARINO

Informazioni procedimento

Inizio: istanza di parte Termine di conclusione: Con determinazione da adottarsi entro il 30 giugno di ogni anno
Modulistica (procedimenti a istanza di parte):
Non è prevista modulistica specifica. Occorre inviare domanda in bollo, completa degli elementi presenti nella descrizione del procedimento, indirizzata al Direttore Generale dell'Azienda USL.
Uffici e informazioni:
Segreteria UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale e Vigilanza
Tel. 051.6597357 fax 051.6597366
PEC: farmaceutica.territoriale@pec.ausl.bologna.it Mail: Servizio.Farmaceutico@ausl.bologna.it
Orari apertura al pubblico:dal lunedì al venerdì: 8.30:13.00 - martedì e giovedì: 14.30:16.30

Titolare potere sostitutivo

DENIS SAVINI