Cerca

Autorizzazione apertura ed esercizio Farmacie di nuova istituzione: istruttoria per conto dei Sindaci dei Comuni della AUSL di Bologna.

Pubblicato il 06/04/2016
L’Amministrazione preposta (Regione) assegna la farmacia di nuova istituzione al vincitore, a seguito di espletamento di concorso. Il vincitore presenta la domanda di apertura e autorizzazione all’esercizio al Sindaco del Comune interessato e per conoscenza all’Azienda USL di Bologna che avvia il procedimento per quanto di competenza. L’UOC dopo ispezione preventiva con esito favorevole da parte della commissione di vigilanza ex art. 16 L.R.2/2016, provvede a predisporre l’atto di autorizzazione per conto del Comune e, una volta adottato, lo trasmette agli organi competenti interessati. Art. 10 LR 2/2016

Dipartimento

Dipartimento Farmaceutico Interaziendale
Unita' operativa: UO Assistenza Farmaceutica Territ. e Vigilanza (SC)

Responsabile del procedimento

DENISE GIARDINI

Informazioni procedimento

Inizio: istanza di parte Termine di conclusione: 60 giorni
Modulistica (procedimenti a istanza di parte):
Modulo per la domanda di autorizzazione all’apertura di farmacia (vedi allegato a fondo pagina)
Uffici e informazioni:
Segreteria UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale e Vigilanza
Tel. 051.6597357 fax 051.6597366
PEC: farmaceutica.territoriale@pec.ausl.bologna.it
Mail:Servizio.Farmaceutico@ausl.bologna.it
Orari apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì: 8.30:13.00 – martedì e venerdì: 14.30:16.30
Possibilità di termine del procedimento con silenzio/assenso: Si

Titolare potere sostitutivo

DENIS SAVINI