Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Presentazione dell'Istituto News News 2015 ISNB di Bologna e CRNL di Lione insieme contro l’epilessia e le malattie del sonno in età pediatrica. 300 mila i bambini colpiti in Italia.
« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
 
Azioni sul documento
News 2015

ISNB di Bologna e CRNL di Lione insieme contro l’epilessia e le malattie del sonno in età pediatrica. 300 mila i bambini colpiti in Italia.

Data di pubblicazione: 04/03/2015 16:30

Dal 5 marzo i massimi esperti internazionali a Bologna

Ultimo aggiornamento : 25/11/2016

Sono 300 mila, in Italia, i bambini colpiti da epilessia, 3 mila dei quali nel territorio della provincia di Bologna, nel quale ogni anno si registrano 140 nuovi casi. Nel 20% dei casi, la malattia non guarisce completamente e può portare a complicanze neurologiche progressive, dando luogo anche a disturbi intellettivi, dell’apprendimento e motori. Le epilessie dell’età evolutiva, tuttavia, se curate precocemente ed efficacemente, scompaiono con l’età adulta.

Diagnosi tempestiva e appropriatezza delle cure per contrastare epilessia e patologie del sonno in età pediatrica sono obiettivi comuni del Centro di Ricerca sulle Neuroscienze di Lyone (CRNL) e dell’Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna (ISNB), che sugli stessi temi hanno stretto una partnership. Dal 5 al 7 marzo ricercatori dei due Istituti saranno a Bologna, insieme ad alcuni tra i massimi esperti provenienti da Canada, Francia, Inghilterra, Italia e Svizzera, al Relais Bellaria, in occasione del primo Workshop in Sleep and Epilepsy in Children. Il primo atto della collaborazione tra i due centri di Bologna e Lione, che vedrà, nei prossimi anni, l’impegno comune nella ricerca dei professionisti italiani e francesi.

L’Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna sta sviluppando una specifica vocazione nei confronti delle patologie neurologiche che riguardano i bambini. Nel 2014 sono stati 737 i piccoli ospiti dell’Istituto accolti dalla Neuropsichiatria Infantile, la Neuro-Chirurgia Pediatrica e la Riabilitazione Pediatrica, oltre 2.900 le prestazioni ambulatoriali assicurate. Numeri particolarmente significativi se si considera che quelle curate e studiate sono, spesso, patologie rare.  

Allegati
Azioni sul documento