Cerca

Autorizzazione al trasferimento di titolarità di Farmacia nei casi previsti dalla normativa: istruttoria per conto dei Sindaci dei Comuni della AUSL di Bologna

Pubblicato il 06/04/2016
Nel caso di richiesta di autorizzazione al trasferimento di titolarita' (da persona fisica a persona fisica, da persona fisica a societa' di persone, mortis causa qualora l’erede sia in possesso dei requisiti necessari) il titolare subentrante presenta domanda per il riconoscimento dell’autorizzazione all’esercizio farmaceutico al Comune interessato che incarica l'Azienda USL di avviare il procedimento per quanto di competenza. L'UOC valuta la domanda e la relativa documentazione presentata, richiedendone l’integrazione qualora incompleta. La Commissione di Vigilanza ex art. 16 L.R.2/2016 provvede alla ispezione straordinaria per il riconoscimento del trasferimento di titolarita' e, se favorevole, l'UOC procede alla stesura dell’atto di trasferimento per conto del Comune. A seguito di adozione dell’atto da parte del Comune, l'UOC provvede al suo inoltro agli organi interessati. L.R. 2/2016

Dipartimento

Dipartimento Farmaceutico Interaziendale
Unita' operativa: UO Assistenza Farmaceutica Territ. e Vigilanza (SC)

Responsabile del procedimento

DENISE GIARDINI

Informazioni procedimento

Inizio: istanza di parte Termine di conclusione: 60 giorni
Modulistica (procedimenti a istanza di parte):
Modulo richiesta (allegato a fondo pagina)
Uffici e informazioni:
Segreteria UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale e Vigilanza
Tel. 051.6597357 fax 051.6597366
PEC: farmaceutica.territoriale@pec.ausl.bologna.it
Mail:Servizio.Farmaceutico@ausl.bologna.it
Orari apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì: 8.30:13.00 martedì e venerdì: 14.30:16.30
Possibilità di termine del procedimento con silenzio/assenso: Si

Titolare potere sostitutivo

DENIS SAVINI