Cerca

Monitoraggio dell’uso terapeutico della Cannabis presso l’Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna: indicazioni, tipologia di persone trattate, formulazioni, posologia e correlazioni con le concentrazioni plasmatiche di tetraidrocannabi-nolo e cannabidiolo

Pubblicato il 03/11/2020
Sintesi
data inizio:  15/4/2019
data fine14/4/2020
costo complessivo:  € 73.725,43
5x1000 (anno 2016): € 23.322,6
Il progetto è coordinato da Manuela Contin

Oggetto

L’utilizzo della Cannabis si è diffuso considerevolmente in ambito terapeutico negli ultimi anni, sia a livello internazionale che nazionale.  In letteratura sono presenti diversi lavori che hanno esaminato efficacia e sicurezza di preparati cannabinoidi nel trattamento di una serie di sintomi associati a patologie neurologiche, quali sclerosi multipla, malattia di Huntington, malattia di Parkinson, distonia cervicale, sindrome di Tourette ed epilessie, oggetto di una revisione che ha ispirato le linee guida dell’Accademia Americana di Neurologia. Il dolore cronico è un altro campo d’utilizzo della Cannabis terapeutica, anche se pochi studi rigorosi ne hanno valutato l’efficacia.

Sulla base di una recente indagine condotta in Emilia Romagna, sono stati circa 1000 i pazienti trattati in 20 mesi, dal 1 settembre 2016 al 19 aprile 2018 con la Cannabis terapeutica. Il 63% sono donne e circa un terzo ha più di 65 anni. I preparati sono stati utilizzati principalmente per il trattamento del dolore neuropatico cronico di intensità elevata e resistente a trattamenti convenzionali (65%). Un altro 15% ha riguardato la riduzione del dolore in pazienti affetti da sclerosi multipla, associato a spasticità e resistente alle terapie convenzionali (15%).

Scopo del progetto
Scopo del presente progetto è quello di approfondire le modalità di utilizzo dei preparati a base di Cannabis all’interno dell’Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna.

Obiettivo primario
Monitoraggio dell’uso terapeutico della Cannabis presso l’ISNB: indicazioni, tipologia di persone trattate, formulazioni, posologia, evidenze di efficacia ed effetti indesiderati.

Obiettivo secondario
Misura delle concentrazioni plasmatiche stazionarie di THC e CBD nei pazienti trattati con i preparati a base di Cannabis e analisi della loro relazione con le variabili demografiche dei soggetti trattati, le diverse formulazioni e posologie, le evidenze di efficacia ed effetti indesiderati.

 

Pubblicazioni correlate al progetto

Mohamed S, Lopane G, Sabattini L, Scandellari C, Zardi D, Donadio V, Rizzo G, Perrone A, Lugaresi A, Contin M.
Cannabis-Based Products in a Neurological Setting: A Clinical and Pharmacokinetic Survey.
Front Neurol. 2022 Mar 24;13:784748. doi: 10.3389/fneur.2022.784748. PMID: 35418935; PMCID: PMC8997238.