Cerca

Epilessia

Pubblicato il 03/11/2020

Che cos'è?

L’epilessia è una patologia neurologica caratterizzata da crisi epilettiche ricorrenti che possono insorgere soprattutto in età infantile o avanzata, anche se possono manifestarsi in ogni periodo della vita.

Le cause
Le cause possono essere diverse, avere origini genetiche o essere legate a lesioni cerebrali congenite o acquisite.

Le possibili terapie
La cura per l’epilessia è prevalentemente farmacologica ma in casi selezionati può essere proposto l’intervento chirurgico, che consiste nell’eliminazione dell’area cerebrale dalla quale hanno origine le crisi. Per i pazienti non operabili invece possono essere prese in considerazioni terapie alternative. L’ISNB è centro di riferimento regionale per l’impianto di stimolatori del nervo vago, una sorta di pacemaker che può aiutare a ridurre il numero e l’intensità delle crisi. Inoltre,grazie alla collaborazione con i dietologi dell’Azienda USL di Bologna, i pazienti dell’ISNB con particolari forme di epilessia farmacoresistente possono beneficiare della dieta chetogenica, una dieta con uno specifico apporto di grassi creata ad hoc per ciascun paziente.

Il Programma Epilessia

All’ISNB, i professionisti che si occupano di diagnosi, cura e assistenza alle persone con epilessia fanno parte di un team multidisciplinare che opera all’interno di un unico Programma specifico, diretto da Paolo Tinuper. All’ISNB sono attivi 2 PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) per l’assistenza e la cura dell’epilessia, uno dedicato all’adulto e uno al bambino. Un ambulatorio dedicato segue il passaggio di presa in carico del paziente dall’età evolutiva.

Chirurgia dell’epilessia - L’ISNB e l’Ospedale di Baggiovara, centro HUB interaziendale regionale per la chirurgia dell’epilessia

Dal 2018, l’ISNB, insieme all’Ospedale di Baggiovara, è centro di riferimento interaziendale regionale per la chirurgia dell’epilessia. Entrambe le sedi contribuiscono alla selezione dei casi da sottoporre a chirurgia assieme ai Centri Epilessia dell’adulto e dell’età evolutiva delle aziende sanitarie regionali della regione. La struttura chiave per la selezione dei candidati idonei al successivo intervento chirurgico è l’Unità di monitoraggio intensivo per l’epilessia (UMIE) coordinata da Roberto Michelucci, dove i pazienti vengono ricoverati per essere studiati con moderne tecnologie.

Epilessia e gravidanza

Alle donne con epilessia che desiderano una gravidanza, l’ISNB assicura un percorso di presa in carico che inizia prima del concepimento e continua fino all'allattamento, per ottimizzare la terapia farmacologica nel periodo di pre-gravidanza e tenerla monitorata nelle fasi successive. Dal 2011, sono state seguite oltre 200 gravidanze, 30 solo nell’ultimo anno. L’attività dell’ambulatorio ha contribuito alla premiazione dell’ISNB da parte di ONDA, l’Osservatorio per la Salute della Donna, con due bollini rosa. Inoltre, l’ISNB ha recentemente vinto un bando nazionale promosso dalla Fondazione LICE (Lega Italiana Contro l’Epilessia) per un finanziamento di 40 mila euro, con i quali si inizierà uno studio osservazionale per definire il rischio farmacologico delle terapie in gravidanza e l’appropriatezza delle prescrizioni rispetto alle attuali Linee Guida in Emilia-Romagna.

Contatti

paolo.tinuper@isnb.it 

Sede

IRCCS Istituto delle Scienze Neurolgiche di Bologna
(Ospedale Bellaria, Padiglione G)
via Altura 3, Bologna

I professionisti dedicati all'epilessia dell'adulto

Francesca Bisulli, neurologo
Patrizia Avoni, neurologa
Federica Provini, neurologa
Laura Licchetta, neurologa
Barbara Mostacci, neurologa
Lidia Di Vito, neurologa
Veronica Menghi, neurologa
Carlotta Stipa, neurologa
Lorenzo Ferri, neurologo

Roberto Michelucci, neurologo
Lidia Volpi, neurologa
Patrizia Riguzzi, neurologa
Elena Pasini, neurologa

Lara Alvisi, tecnico di neurofisiopatologia
Cinzia Franceschini, tecnico di neurofisiopatologia
Rosaria Monfreda, tecnico di neurofisiopatologia

Raffaella Minardi, biologa

Roberto Poda, psicologo
Francesca Santoro, psicologa

Francesco Toni, neuroradiologo

Matteo Martinoni, neurochirurgo

Stefania Gamberini, infermiera

I professionisti dedicati all'epilessia del bambino

Antonella Boni, Neuropsichiatria Infantile
Angelo Russo, Neuropsichiatria Infantile

Angelo Guerra, tecnico di neurofisiopatologia

Mino Zucchelli, neurochirurgo

 

La Ricerca

L'attività di ricerca dell’ISNB si focalizza sulle tecniche chirurgiche in grado di impedire la progressione verso epilessie croniche gravi, ma è particolarmente attiva anche nella definizione del ruolo dei geni nelle epilessie a causa sconosciuta e nella farmaco-resistenza. Nel 2018, inoltre, l’ISNB è stato vincitore di un bando per la Ricerca Finalizzata del Ministero della Salute, con una ricerca sullo stato di male epilettico , che costituisce una delle principali emergenze neurologiche. Nel 2019 è stato vinto un altro bando con un progetto sulla Telemedicina con dispositivi internet per l’assistenza innovativa di pazienti con epilessia.

Il Centro Epilessia dell'ISNB è anche centro EpiCARE, network europeo per la diagnosi e la cura di malattie rare e complesse. 

 

Sostieni la ricerca dell’Istituto delle Scienze Neurologiche con il tuo 5x1000. Firma nel riquadro Finanziamento della Ricerca Sanitaria e inserisci il codice fiscale 02406911202.