Cerca

Ho avuto un tampone antigenico o molecolare positivo

Pubblicato il 11/05/2020
Indicazioni sull'isolamento e la guarigione

Le persone risultate positive a Covid-19 che restano asintomatiche o che non presentano comunque sintomi da almeno 2 giorni possono rientrare in comunità dopo un periodo di isolamento di 5 giorni dalla data di esecuzione del tampone risultato positivo o dalla comparsa dei sintomi, a prescindere dall’effettuazione del test antigenico o molecolare. 

Per i casi che sono sempre stati asintomatici l’isolamento potrà terminare anche prima dei 5 giorni qualora un test antigenico o molecolare effettuato presso struttura sanitaria/farmacia risulti negativo.

Gli operatori sanitari, se asintomatici da almeno 2 giorni, potranno terminare l'isolamento anche prima dei 5 giorni, non appena un test antigenico o molecolare risulti negativo.

È obbligatorio, a termine dell’isolamento, l’uso di dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 fino al decimo giorno dall’inizio della sintomatologia o dal primo test positivo (nel caso degli asintomatici), ed è comunque raccomandato di evitare persone ad alto rischio e/o ambienti affollati. Queste precauzioni possono essere interrotte in caso di negatività a un test antigenico o molecolare.

Dopo i 5 giorni di isolamento dovranno effettuare il tampone di guarigione soltanto queste categorie di persone:
  • soggetti immunodepressi, per i quali l’isolamento potrà terminare dopo un periodo minimo di 5 giorni, ma sempre necessariamente a seguito di un test antigenico o molecolare con risultato negativo;
  • i cittadini che abbiano fatto ingresso in Italia dalla Repubblica Popolare Cinese nei 7 giorni precedenti il primo test positivo. Essi potranno terminare l’isolamento dopo un periodo minimo di 5 giorni dal primo test positivo, se asintomatici da almeno 2 giorni e negativi a un test antigenico o molecolare.

Una persona positiva al virus può uscire di casa per effettuare il tampone di guarigione e per accompagnare persone conviventi (minorenni o familiari con difficoltà a camminare) a effettuare il tampone qualora non vi siano altri accompagnatori disponibili. 

Si raccomanda l'utilizzo di un mezzo proprio (e non di mezzi pubblici) per recarsi a effettuare il tampone e di porre particolare attenzione al rispetto delle misure igienico sanitarie previste per contrastare il contagio. 

 

Come previsto dalla circolare ministeriale del 31.12.2022, il tampone di guarigione deve essere eseguito per concludere l'isolamento solamente dai soggetti immunocompromessi e per i viaggiatori provenienti dalla Cina.

Il tampone può essere prenotato autonomamente tramite il link https://autoprenotazione.ausl.bologna.it/ che viene inviato assieme al codice OTP tramite SMS dall'AUSL alle persone positive dopo 4 giorni dal primo tampone positivo.

Il tampone dovrà essere prenotato dopo almeno 5 giorni dal primo tampone positivo e dopo almeno 2 giorni di assenza di sintomi.

Al momento della prenotazione sarà necessario inserire il proprio codice fiscale e il codice personale OTP ricevuto nel messaggio SMS.

Il codice OTP scadrà dopo 13 giorni dall'esito positivo.

Una volta effettuata la prenotazione del tampone, è possibile accedere nuovamente al portale per cancellare l'appuntamento e riprogrammarlo, entro il giorno prima dalla data prenotata

Il codice OTP rimane valido fino a 13 giorni dalla data dell'esito positivo al tampone diagnostico.

 

Se dopo 5 giorni dal tampone positivo non ha ricevuto l'SMS con il codice OTP è possibile segnalarlo e richiedere un nuovo invio compilando il Modulo di contatto Covid-19, allegando il referto del tampone positivo.

Se il tampone di guarigione risulta positivo è necessario restare in isolamento. 

Dopo 4 giorni dalla positività verrà inviato un altro SMS con un nuovo codice OTP per programmare un altro appuntamento.

In caso di positività persistente, l’isolamento avrà termine dopo il 14° giorno dal primo tampone positivo, a prescindere dall’effettuazione del test.