Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Per i professionisti Giochi da ragazzi Innamorarsi a Manhattan
Mappa del sito
 
Azioni sul documento

Innamorarsi a Manhattan

Data di pubblicazione: 25/02/2013 10:43

2005 regia di Mark Levin

Ultimo aggiornamento : 23/09/2014

Gabe è un ragazzino di 10 anni che vive a Manhattan ancora immerso nel suo mondo infantile fatto di attività sportiva col padre, di amici del basket e di videogiochi. Quando decide di iscriversi a un corso di karate, Gabe ritrova Rosemary, una compagna di scuola di 11 anni che conosce dai tempi dell'asilo. I due iniziano a frequentarsi e Gabe scopre delle nuove sensazioni e dei nuovi sentimenti che progressivamente cambiano il suo mondo. Nonostante a Gabe Rosemary piaccia molto, non riesce a trovare la sicurezza in se stesso per dichiararsi e, quando al corso di karate arriva un nuovo bellissimo ragazzo, Gabe esplode in una crisi di gelosia. Dopo vari litigi, su consiglio del padre, Gabe decide di dichiararsi a Rosemary, riuscendo a darle anche il bacio più volte sognato.

Medie: Commedia leggera adatta alle medie solo perché l’età dei protagonisti è  molto bassa, ma i contenuti potrebbero essere adatti anche a certe classi dei primi anni delle superiori. Si affrontano i temi del cambiamento del rapporto maschi-femmine e delle prime cotte da un punto di vista maschile. È rappresentato in modo chiaro il senso di smarrimento provato nel momento in cui emergono le prime sensazioni fisiche nei confronti delle ragazze. Il film può essere un punto di partenza per una riflessione sui cambiamenti che avvengono nei maschi nel passaggio dall’infanzia all’adolescenza.

 

Proposte di discussione

I ragazzi: le ragazze e l'innamoramento

  • 0.40-1.56

“Le ragazze sono semplicemente disgustose(…) Sono stato innamorato due settimane e mezzo, è una sofferenza che non auguro neanche al mio peggior nemico.”

4.30-5.16
“Una cosa l’ho imparata: che l’amore finisce(…) Prima di scoprire questa assurdità amorosa, ero felice”

49.33-51.51
Rosemary a karate viene messa in coppia con un nuovo bellissimo ragazzino biondo e Gabe resta da solo: “Quel giorno si spalancarono le porte dell’inferno”.
Gabe deve tornare alla sua vita di prima che però ormai non gli sembra più la stessa.

1.22.00-1.23.09
Alla fine della sua storia Gabe pensa: “L’amore è una cosa a cui credono solo gli stupidi. Ti restano solo dei ricordi”.
Anche se ci saranno altre ragazze, il primo amore resterà sempre Rosemary.


Medie: Cosa pensano i ragazzi delle ragazze? Riflessioni su come cambia il rapporto maschi-femmine nel corso dell’adolescenza.
Cosa pensano i ragazzi dell’amore? Anche i ragazzi soffrono per amore? È vero che l’amore cambia così tanto la vita di una persona? Perché? È vero che l’amore è una sofferenza così grande? Il gioco vale la candela? Perché è importante il primo amore, cos’ha di diverso? È possibile che si arrivi a evitare l’amore pur di non sentire il dolore di cui parla Gabe?

Una nuova emozione: l'innamoramento

  • 8.27-8.45; 19.33-19.50

Gabe racconta che “Rosemary non era la più carina della classe”.

Utilizzo (medie): Insieme ad altre scene, si può riflettere su cosa piace ai ragazzi in una ragazza? La bellezza è l’unica cosa che conta? Cos’altro può piacere oltre alla bellezza?

  • 10.18-12.13

Gabe segue Rosemary in un negozio di vestiti e sente per la prima volta delle nuove emozioni.

24.21-25.57
Gabe riesce ad avere finalmente un appuntamento con Rosemary: “Non mi ero mai sentito così vivo!”

Medie: Da cosa si capisce se ti piace qualcuno? Riflessioni sull’emergere di nuove sensazioni e di  nuove emozioni. Riflessione sulle differenze tra maschi e femmine nei sentimenti. I sentimenti sono uguali nei ragazzi e nelle ragazze? Se sì, perché i ragazzi spesso fanno finta di non provarli?

 

La maturità dei maschi e delle femmine

  • 9.29-10.00

19.02-19.36
In entrambe le scene Gabe e Rosemary discutono sulla maturità dei maschi e delle femmine, trovandosi in disaccordo.

Medie
: Ci sono delle situazioni in cui le femmine spiazzano i maschi perché riescono a fare delle cose prima e meglio di loro (come nel caso di Rosemary che è la prima ad avere la cintura gialla)? Si può riflettere su cosa vuol dire essere maturi (vuol dire solo fare le cose prima degli altri?) e sulle differenze tra maschi e femmine.

L'insicurezza nei maschi nei confronti delle ragazze

  • 20.13-20.36

Alla prima uscita con Rosemary, Gabe si sente molto insicuro: “Perché non mi guarda? Sono così orrendo? Puzzo?... Mi faccio pena!”

27.48-28.17
Gabe fa le prove davanti allo specchio prima di un appuntamento con Rosemary

49.33-51.51
Rosemary a karate viene messa in coppia con un nuovo bellissimo ragazzino biondo e Gabe resta solo: “Quel giorno si spalancarono le porte dell’inferno”.

Medie: Riflessioni sulle insicurezze dei ragazzi. Anche i ragazzi hanno delle insicurezze? Se è così perché sembrano sempre sicuri di loro stessi? Sono poi così diverse le paure, i dubbi e le insicurezze dei maschi e delle femmine?

Il bacio

  • 32.28-32.20

Gabe vorrebbe baciare Rosemary, ma non ci riesce.

32.50-33.27

Gabe parlando tra sé, si dice che non riuscirà mai a baciare Rosemary perché lui ha 10 anni e lei 11.

58.31-1.00.14
Gabe finalmente riesce a dare un bacio Rosemary

Medie: Il primo bacio. È così facile dare il primo bacio? (Si può unire a La mia vita è un disastro nella scena della scuola di bacio e alla scena di Easy girl in cui il ragazzo non si sente pronto).
E’ vero che alle ragazze piacciono i ragazzi più grandi? Perché? Questo come fa sentire i ragazzi?

Il ruolo dei ragazzi nel corteggiamento

  • 16.35-18.35

Durante le vacanze, Gabe non sa come rivedere Rosemary. Andato fino a casa sua, quando la vede non ha il coraggio di fermarla e scappa, nel correre però le finisce addosso.

1.04.55-1.08.24
Gabe ha litigato con Rosemary e non vuole essere il primo a chiamare: “Chiamare è da deboli”.

Medie: Qual è il ruolo dei ragazzi nel corteggiamento? Spesso sono i ragazzi prendere l’iniziativa con una ragazza. È una cosa facile? Perché Gabe non vuole farsi vedere debole? Perché chiamare è da deboli?

La gelosia

  • 49.33-51.51

Rosemary a karate viene messa in coppia con un nuovo bellissimo ragazzino biondo e Gabe resta solo: “Quel giorno si spalancarono le porte dell’inferno”.

1.04.55-1.08.24
Gabe fa una scenata di gelosia a Rosemary

Medie: Riflessioni sulla gelosia: che cos’è? Da cosa nasce? È normale essere gelosi quando si è innamorati?

L'innamoramento e il gruppo di amici maschi

  • 36.28-37.13

Gabe e Rosemary si danno un appuntamento di nascosto dai loro genitori e decidono di coinvolgere i loro amici per avere una copertura. Gabe però non riesce a telefonare all’amico perché si vergogna di dire che deve uscire con una ragazza.

48.30-49.21
Gabe sogna che una parte di lui lascia i suoi amici per seguire Rosemary

Medie: Riflessioni su come cambia il rapporto tra ragazzi quando arrivano i primi innamoramenti. Perché Gabe si vergogna? Si può parlare di sentimenti tra ragazzi? Unito a scene in cui un ragazzo parla con orgoglio del primo rapporto sessuale (come te nessuno mai, easy girl), si può fare una riflessione sul perché l’atteggiamento cambia, su cosa c’è di diverso tra l’innamoramento e il rapporto sessuale: del primo ci si vergogna, del secondo ci si vanta.
SI può anche fare una riflessione sulle differenze nell’amicizia tra maschi e tra femmine.

Difficoltà nel parlare con i genitori

  • 47.59-48.27

Il padre chiede a Gabe cosa c’è tra lui e Rosemary, ma Gabe non risponde.

Medie - Genitori: Per i genitori: i primi segreti dei figli; per i ragazzi: perché si comincia a non parlare più di certe cose con i genitori.

 

La differenziazione dai genitori

  • 58.19-58.31

Gabe parla con Rosemary dei suoi genitori: “I tuoi genitori sono fantastici”
“Tutti dicono che arriverò ad odiarli tra qualche anno”


Medie - Genitori: Il distacco dai genitori e i sentimenti negativi nei loro confronti sono inevitabili? I ragazzi provano quei sentimenti perché si sentono dire che li proveranno?

Allegati
Azioni sul documento
« aprile 2019 »
aprile
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930