Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Per i professionisti Giochi da ragazzi Il cuore sospeso: le emozioni dell'amore
Mappa del sito
 
Azioni sul documento

Il cuore sospeso: le emozioni dell'amore

Data di pubblicazione: 25/02/2013 10:42
— archiviato sotto: ,

Attivazione per ragazzi dai 13/14 anni

Ultimo aggiornamento : 23/09/2014

Obiettivi

Esplorare con i ragazzi il tema dell’innamoramento e delle nuove emozioni che risveglia ( dal batticuore alla paura, dalla delusione all’imbarazzo …) -  e offrire uno spazio di confronto su come questa esperienza venga vissuta nel rapporto con i genitori e con se stessi.

Materiale occorrente

Il libro “Il cuore in sospeso” (Ed. La Meridiana, 2004). I temi affrontati dai racconti sono i seguenti:
- “Non posso muovermi”, parla della difficoltà a sciogliere i legami con i genitori, della paura di innamorarsi e diventare grandi;
- “Il cuore sospeso” affronta l’ebbrezza e l’imbarazzo che il sentimento nuovo e ancora sconosciuto dell’innamoramento genera in un adolescente;
-  “Lo zingaro” è la storia di un amore contrastato, ma allo stesso tempo è la scoperta della sofferenza derivante dal tradimento e dalla delusione;
- “Ma che faccio?” parla della paura di non sapersela cavare, del timore di non essere all’altezza che molti giovani adolescenti vivono nel corso dei primi approcci con l’altro sesso.
- “L’inquilino sconosciuto” tocca il tema della scoperta della propria sessualità diversa, dell’omosessualità che provoca non poche difficoltà e solitudine,
- “Cara prof.” racconta di un amore impossibile, di un’infatuazione magica, ma pure sconvolgente che può ingarbugliare la matassa già complicata di un amore nascente,
- “L’attimo fuggente” è la storia di un difficile rapporto tra una ragazza e i suoi genitori che si complica quando il primo infuocato amore fa la sua comparsa nella vita dell’adolescente.

Descrizione attività

Sui singoli racconti è possibile organizzare differenti tipologie di attività, su cui i ragazzi possono lavorare singolarmente o in sottogruppi, affrontando eventualmente il tema sotto diversi aspetti:

a) lettura collettiva di un racconto, a cui seguirà una discussione guidata sul tema centrale della storia;
b) lettura e preparazione di un canovaccio per la drammatizzazione della storia;
c) rappresentazione teatrale di un racconto;
d) lettura della storia, con l’invito a concludere il racconto, scrivendone il finale;
e) riflessioni sui personaggi presenti in un racconto, con l’invito a descriverne i tratti caratteriali e come vengono vissuti dai ragazzi;
f)  riflessioni sia verbali che scritte sulle emozioni che un racconto evoca. Fra queste la paura, la vergogna, l’insicurezza, la tristezza, la timidezza, la gioia, la rabbia, il dolore…;
g) espressione grafico-pittorica delle emozioni suscitate dalla lettura dei racconti …

 

Tratto da M. Maggi – “L’affettività & la sessualità nella scuola che cambia” – Ed. Berti, 2005.

Allegati
Azioni sul documento
« febbraio 2019 »
febbraio
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728