Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Per i professionisti Giochi da ragazzi 17 Again (ritorno al liceo)
Mappa del sito
 
Azioni sul documento

17 Again (ritorno al liceo)

Data di pubblicazione: 25/02/2013 10:43

2009 regia di Burr Steers

Ultimo aggiornamento : 23/09/2014

Nel1989 Mike O’Donnel è il campione della squadra di basket del liceo. Nonostante il suo futuro sportivo sia già assicurato, Mike decide di mollare tutto per sposare la sua ragazza Scarlett che aspetta un bambino da lui.
Vent’anni dopo il suo matrimonio è a pezzi, i suoi figli adolescenti lo considerano un perdente e Mike è costretto a farsi ospitare da Ned, lo “sfigato” del liceo del quale è sempre stato un grande amico e che, nel frattempo, è diventato un eccentrico miliardario.
La possibilità di vivere una vita diversa gli si apre quando, letteralmente per magia, si ritrova ad avere di nuovo diciassette anni e a essere inserito al liceo insieme ai propri figli.


Medie - Superiori - Genitori: Si tratta di una commedia leggera nella quale si trovano spunti per affrontare alcuni temi legati all’adolescenza: il rapporto con i genitori, il bullismo, l’emarginazione dal gruppo, l’educazione sessuale, i primi approcci.

 

Proposte di discussione

La gravidanza in adolescenza

  • 0.54-6.20

Mike deve giocare la partita di basket che gli permetterà di ricevere una borsa di studio per l’università. Prima della partita la sua ragazza gli comunica che è incinta. Mike non gioca la partita e rinuncia all’università per occuparsi di Scarlett e del bambino.

6.24-7.28
Mike dopo vent’anni si sta separando: Scarlett lo ha cacciato di casa e i figli si annoiano con lui.

Medie - Superiori: Riflessioni su cosa comporta assumersi la responsabilità di una paternità e di una maternità in adolescenza. Riflessioni sui motivi che possono avere portato alla rottura tra Scarlett e Mike. 

La crisi di mezza età nei genitori

  • 9.59-11.26

Mike torna nel suo liceo e si ferma nei luoghi del suo passato. Un misterioso inserviente gli parla: “Prima o poi tornate tutti nella vecchia scuola, state lì a guardare le foto dei bei tempi chiedendovi se sarebbe potuta andare diversamente”.

Genitori: Riflessioni sul momento di transizione che i genitori devono affrontare parallelamente ai loro figli: durante l’adolescenza dei figli i genitori spesso sono alle prese con un momento di cambiamento importante, la cosiddetta “crisi di mezza età”.

Il cambiamento nella relazione con i figli adolescenti

  • 11.31-12.46

Mike si presenta a scuola dalla figlia: “Sono uscito presto dal lavoro e pensavo di andare a prendere un gelato.”
“Io e te?! E perché?”
Mike si ritrova in gelateria con i suoi due figli che non lo ascoltano e non parlano con lui, mentre intorno ci sono decine di bambini festanti.


Genitori: Riflessioni su come cambia il rapporto con i figli adolescenti e su come questo cambiamento fa sentire i genitori. Insieme a altri spezzoni analoghi si può confrontare il desiderio dei genitori di stare ancora con i figli e il loro desiderio di isolamento. Perché i ragazzi non vogliono più fare certe cose con i genitori? Quali conseguenze ha questo per i genitori?
Si può riflettere anche sulla trasformazione della comunicazione con i figli. Perché i ragazzi smettono di parlare con gli adulti? In questo caso cosa avviene tra padre e figlio, quali sono le aspettative del padre rispetto al figlio?

L'ammirazione  nel gruppo dei pari

  • 29.25-30.10

Mike, tornato adolescente, arriva a scuola. E’ un “gran figo”: grazie ai soldi del suo amico Ned si presenta con una supermacchina e tutti lo ammirano.

30.10-30.49
Suona la campanella, tutti i ragazzi si precipitano fuori dalle aule e anche Mike diventa uno come gli altri, nessuno lo vede più e si sente smarrito.

Medie: Cos’è che fa sì che tutti guardino Mike? Cosa deve dimostrare un ragazzo per essere accettato dal gruppo e dalle ragazze? E una ragazza? E cosa c’è di diverso rispetto a un ragazzo? Cosa c’è di simile?
Con la seconda scena si può riflettere sul fatto che anche chi si appare molto “figo” potrebbe non essere così sicuro di sé.

Atti di bullismo

  • 33.38-36.54

Mike adolescente trova suo figlio Alex legato nel bagno. Sono stati i ragazzi della squadra di basket.
Mike cerca di capire cosa sta succedendo e Alex gli parla delle sue insicurezze e degli atti di bullismo contro di lui.


36.54-38.36

Durante il pranzo in mensa, arriva il capo della squadra di basket, Stan. Alex è molto preoccupato, ma Mike non ha paura di affrontarlo.

56.35-57.39
Mike denuncia pubblicamente, in mensa, tutte le debolezze e le insicurezze di Stan, facendogli fare la figura dell’imbecille.

58.35-59.16
Nonostante l’intervento di Mike, Alex continua a limitare la sua vita per evitare di incontrare Stan e continua a sentirsi profondamente insicuro.

Medie - Superiori: In queste scene si affronta l’argomento del bullismo e dell’insicurezza. Le scene si possono fare vedere in sequenza, interrompendosi tra l’una e l’altra. Si può chiedere inizialmente di riflettere sul perché la squadra di basket se la prende con Alex e su cosa porta a compiere atti di bullismo.
Dopo avere ascoltato quello che dice Mike a Stan si può confrontare quanto emerso nelle riflessioni precedenti e poi commentare insieme.
Si può poi riflettere sulla differenza tra Mike e Alex: perché Mike riesce ad affrontare Stan e Alex no?

Sessualità, contraccezione e procreazione

  • 42.52-45.36

A scuola si tiene una lezione di educazione sessuale: “La politica ufficiale della scuola è l’astinenza”. Mike approva questa politica e non prende il preservativo dalla scatola che sta passando tra i ragazzi, sostenendo di non averne bisogno perché non è innamorato. Si alza in piedi e fa un discorso collegando il sesso alla procreazione e alla responsabilità di fronte alla procreazione.

Medie - Superiori
: Fare l’amore e fare sesso… riflessioni: c’è differenza? (Sia il sesso che l’amore si possono “Fare”?) Cosa vuol dire Mike quando dice che bisogna essere responsabili di fronte alla procreazione?

Apparire in internet

  • 45.36-46.16

Mike e un compagno di classe si prendono a botte e gli altri registrano la scena e la mandano in rete.

Medie - Superiori: Riflessioni sulla vita che diventa pubblica. Il significato dei media per i ragazzi.

Insicurezze negli approcci alle ragazze

  • 58.35-59.16

Alex cerca un approccio con una ragazza che gli piace, ma non riesce a dire altro che delle cose sciocche.

Medie: E’ normale apparire impacciati e dire anche delle cose senza senso quando piace un’altra persona? Alex ha fatto una figura terribile: ha fatto bene a provarci con la ragazza o sarebbe stato meglio se avesse lasciato perdere?
Riflessioni sulla fatica di incontrare un ragazzo o una ragazza che piace. Spesso ora si evita ogni imbarazzo incontrando le persone su internet: riflessioni.

Se un ragazzo dice di no è omosessuale?

  • 1.11.03-1.12.24

La figlia di Mike finisce per innamorarsi del padre adolescente e ci prova con lui. Mike scappa da questo approccio e la figlia ci rimane male fino a quando non si dà come giustificazione del rifiuto il fatto che Mike sia omosessuale.

Medie - Superiori - Genitori: Riflessioni sugli stereotipi del maschio. Anche i ragazzi dicono di no agli approcci delle ragazze? Per quali motivi? Se un ragazzo dice di no, corre il rischio di essere scambiato per gay?
La figlia di Mike si tranquillizza quando attribuisce a Mike un’omosessualità perché in quel modo il suo rifiuto non dipende da qualcosa che non va in lei: capita spesso di dare dei giudizi sulle persone per “salvare” se stessi e non sentirsi feriti?

Il bacio

  • 1.04.32-1.04.41

Alex racconta che avrebbe voluto baciare la ragazza che gli piace, ma che non ci è riuscito.

Medie: Riflessioni sul bacio. Qui, come in altre scene simili, l’insicurezza è da parte del ragazzo. Si può riflettere su questo: i ragazzi sono sempre visti come molto spavaldi e sicuri (spesso si mostrano così), mentre nella realtà spesso hanno paura come le ragazze. Perché nascondono le loro paure? Le paure dei ragazzi sono le stesse delle ragazze?


Allegati
Azioni sul documento
« aprile 2019 »
aprile
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930