Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Per i cittadini Coronavirus Informazioni utili L'Ente nazionale per la protezione e assistenza sordi propone specifiche attenzioni per le persone sorde
 
Azioni sul documento

L'Ente nazionale per la protezione e assistenza sordi propone specifiche attenzioni per le persone sorde

Data di pubblicazione: 27/04/2020 12:25
— archiviato sotto:

Disponibile il volantino con le indicazioni

Ultimo aggiornamento : 29/04/2020

L'Ente nazionale per la protezione e l'assistenza sordi ha segnalato alla nostra Azienda, come ad altre Istituzioni, la  situazione  delle  persone  sorde,  che stanno assistendo a un drammatico cambiamento nelle loro vite, a causa di Covid-19.

Le  misure  adottate  nell'ambito  di  questa  emergenza  prevedono, tra le altre cose,  un  uso  continuo  delle  mascherine,  in  tutti  i  contesti  della  vita  quotidiana,  dal  supermercato,  alle visite visite mediche.

Tale condizione perdurerà per molti mesi e diventerà, forse, una misura a cui abituarsi.

L'utilizzo  della  mascherina  impedisce  la  lettura  labiale,  la  visione  del  viso  e  delle  espressioni,  con conseguente mancanza di comprensione tra interlocutore sordo e interlocutore udente. Le persone sorde rischiano quindi di rimanere  sempre  più  emarginate  dal  contesto  sociale  e  la  circostanza,  in  questo  momento emergenziale, può anche causare pericoli per l’incolumità e la sicurezza della persona.

Per questo, l'Azienda USL di Bologna mette a disposizione di tutti gli operatori i suggerimenti proposti dall'Ente stesso con una raccomandazione aggiuntiva: nel caso l'operatore decida di abbassare la mascherina ABBIA CURA DI CHIEDERE ALL'INTERLOCUTORE SORDO DI INDOSSARLA.

Allegati
Azioni sul documento
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930