Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Per i cittadini Coronavirus Domande frequenti su COVID-19 (FAQ) Rientro dall'estero
 
Azioni sul documento

Rientro dall'estero

Data di pubblicazione: 11/05/2020 10:50

Show or hide the answer Sono tornato dall’estero. Cosa devo fare?

L'obbligo di comunicazione al Dipartimento di Sanità Pubblica si applica a chi entra in Italia da paesi diversi da quelli sottoindicati:

  • Stati membri dell'Unione Europea (esclusa Bulgaria e Romania) 
  • Stati parte dell'accordo di Schengen 
  • Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord 
  • Andorra, Principato di Monaco
  • Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano.

Chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna deve segnalarsi utilizzando questo link.

Informazioni dettagliate sono disponibili sul sito del Ministero degli esteri.

Se deve fare la segnalazione e il suo domicilio è nell'Azienda USL di Bologna, lo può fare attraverso il modulo online Segnalazione rientro dall'estero

Al rientro in Italia dovrà stare in auto-isolamento presso il proprio domicilio per 14 giorni. Durante questo periodo sarà contattato regolarmente da un operatore della Sanità Pubblica per informarsi sul suo stato di salute. Durante il periodo di sorveglianza le sarà chiesto di eseguire due tamponi nasofaringei per l'individuazione del virus SARS-CoV-2.

All'inizio e al termine del periodo di sorveglianza il Dipartimento di Sanità Pubblica invierà una certificazione a lei e al suo Medico di medicina generale.

Show or hide the answer Arrivo da Croazia, Grecia, Malta, Spagna. Cosa devo fare?

Fino al 7 ottobre, è necessario segnalare il proprio ingresso ed effettuare un tampone entro 48 ore, se non l'ha già eseguito prima della partenza. 

Maggiori informazioni sono disponibili in questa pagina.

Show or hide the answer Arrivo da Romania o Bulgaria. Cosa devo fare?

Dal 24 luglio, i cittadini che negli ultimi 14 giorni hanno soggiornato in Romania e Bulgaria, sono tenuti a segnalarlo al Dipartimento di Sanità Pubblica attraverso questo modulo elettronico e a rispettare l'isolamento domiciliare per 14 giorni. 

Durante il periodo di sorveglianza sarà contattato per l'esecuzione di due tamponi.

Show or hide the answer Sono rientrato dalla Sardegna. Cosa devo fare?

La raccomandazione del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Bologna, in accordo con la Regione Emilia-Romagna, prevede la possibilità, su base volontaria e senza alcun obbligo, di sottoporsi a un tampone naso-orofaringeo per chi è residente a Bologna e provincia e proviene dalla Sardegna con qualsiasi mezzo di trasporto. 

I costi dell'esame sono a carico del Servizio Sanitario Regionale per ragioni di tutela della collettività.

Maggiori informazioni sono disponibili in questa pagina.

Show or hide the answer New Sono un'assistente familiare che rientra dall'estero. Cosa devo fare?

Gli/le assistenti familiari che rientrano in Italia e provengono da Romania, Bulgaria o da altri Stati per i quali è previsto l'isolamento fiduciario devono segnalarsi al Dipartimento di Sanità Pubblica compilando il seguente modulo on line presente sul sito della Regione Emilia-Romagna.

 

Se l'interessato/a non dispone di una soluzione abitativa dove trascorrere l'isolamento fiduciario (stanza ad uso esclusivo con servizio igienico dedicato) è possibile attivare una struttura alberghiera dedicata presente nel territorio di Ausl Bologna. I costi sono a carico delle istituzioni competenti. Per richiedere l'attivazione della struttura occorre compilare il seguente modulo on line.

 

L'accettazione nella struttura alberghiera dedicata è attiva esclusivamente dalle ore 8.30 alle 18: fuori da tale fascia oraria l'assistente familiare dovrà trovare un alloggio alternativo e temporaneo a proprie spese, in questo caso può rivolgersi ad una delle seguenti strutture alberghiere convenzionate nel comune di Bologna.

  •  Hotel Astoria, via F.lli Rosselli 14. Tel. 051/521410. direzione@astoria.bo.it
  •  Hotel City, via Magenta 10. Tel. 051/372676. hotelcity.direzione@bestwestern.it
  • Hotel Michelino, via Michelino 91. Tel. 051/516356. direzione@hotelmichelino.it
  • Hotel Ramada Encore, via Ferrarese 164. Tel.051/4161311. reservation@ramadaencorebo.it
 
Dopo la prima notte nella struttura convenzionata sarà possibile, il giorno dopo negli orari previsti, l'accesso alla struttura alberghiera dedicata.

 

Azioni sul documento
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930