Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Bandi di gara e contratti Procedure in corso PA PI197720 fornitura in service di sistemi UHPLC, spettrometria di massa e fornitura di reagenti/materiale di consumo di altri analiti per l’analisi quali/quantitativa di immunosoppressori per le esigenze del LUM AUSL Bologna. GURI 83 del 20/07/20.
Azioni sul documento

PA PI197720 fornitura in service di sistemi UHPLC, spettrometria di massa e fornitura di reagenti/materiale di consumo di altri analiti per l’analisi quali/quantitativa di immunosoppressori per le esigenze del LUM AUSL Bologna. GURI 83 del 20/07/20.

Data di pubblicazione: 20/07/2020 11:25

In data 17/08/2020 pubblicato chiarimento. In data 25/08/2020 pubblicati chiarimenti. In data 02/09/2020 pubblicata determina di modifca dell'Allegato A.1. lotto n. 2. In data 03/09/2020 pubblicati chiarimenti. In data 03/09/2020 pubblicati ulteriori chiarimenti. In data 04/09/2020 pubblicati chiarimenti. In data 09/09/2020 pubblicati chiarimenti, determina di variazione capitolato e Allegato E - lotto 1 rettificato. In data 10/09/2020 pubblicati chiarimenti.

Categoria di gara : beni e servizi
Tipologia di gara : procedura aperta
Termini di partecipazione aperti fino al : 16-09-2020
Indirizzo e-mail : servizio.acquisti@pec.ausl.bologna.it
Importo : € 1.615.000,00 IVA esclusa
Articolo e informazioni complementari


Chiarimenti pubblicati in data 10/09/2020

DOMANDA 1
Buongiorno,
vorrei sapere se le etichette dei prodotti offerti debbano essere presentate e in che punto vanno allegate.
Cordiali saluti
 
RISPOSTA 1
Le etichette dei prodotti offerti vanno presentate solo per gli Agenti chimici (quindi per reattivi, controlli e materiali di consumo costituiti da Agenti chimici), insieme alle Schede di Sicurezza, nella sezione ALLEGATI A.3 Schede di sicurezza.


Chiarimenti pubblicati in data 09/09/2020

DOMANDA 1

In riferimento al disciplinare di gara, pag. 26, par. 1 caratteristiche tecniche e funzionali dello spettrometro di massa, riferimento tabellare 1.1, velocità di scansione (amu/sec): visto che le analisi di immunosuppressori vengono effettuate in spettrometria di massa a triplo quadrupolo si chiede di confermare che la velocità di scansione sia da considerarsi in modalità triplo quadrupolo e non in altre modalità qualitative (i.e. trappola)

RISPOSTA 1

Si conferma che la velocità di scansione è considerarsi in modalità triplo quadrupolo.

 

DOMANDA  2
In riferimento al file “allegato E – Lotto 1 offerta economica spettrometro_v5” ed ad file “Articoli”: nel file “allegato E” per la parte strumentale si presentano le voci “IMPORTO ANNUALE MASSIMO A BASE D'ASTA - QUOTA NOLEGGIO” € 80.000,00 e “IMPORTO QUINQUENNALE MASSIMO A BASE D'ASTA - QUOTA NOLEGGIO” € 400.000,00 mentre per la parte di materiale di consumo “IMPORTO ANNUALE MASSIMO A BASE D'ASTA - QUOTA MATERIALE DI CONSUMO” € 180.000,00 e “IMPORTO QUINQUENNALE MASSIMO A BASE D'ASTA - QUOTA MATERIALE DI CONSUMO” € 900.000,00; nel file “Articoli” invece il quantitativo economico rappresentato è invertito: NOLEGGIO DELLA STRUMENTAZIONE (totale max 5 anni) € 900.000,00 e REAGENTI/MATERIALE DI CONSUMO (totale max 5 anni) € 400.000,00. Si chiede pertanto quale limite sia considerare e se questi limiti si possono considerare indicativi pur rimanendo obbligatorio rispettare la base d’asta totale annuale di € 260.000,00 e quella quinquennale di € 1.300.000,00

 

RISPOSTA 2

In data 01/09/2020 sono stati allineati gli importi.

Come riportato nel Disciplinare di gara al punto 17. CONTENUTO DELL’OFFERTA ECONOMICA, sono inammissibili le offerte economiche che superino l’importo a base d’asta.

 

DOMANDA 3

Trattandosi di una gara quinquennale, è possibile inserire in offerta un numero di confezioni annuali frazionato, purché i quantitativi siano unitari su base quinquennale? (lotto 1 e 2)

RISPOSTA 3

Purchè non vengano superate le basi d’asta.

 

DOMANDA 4

Capitolato speciale, pagina 7 articolo 9: Viene indicato un tempo massimo di ripristino delle funzionalità di 24 ore lavorative equivalente a 3 giorni lavorativi. Questo appare in contrasto con la formula indicata nel disciplinare di gara pagina 28 punto 5.3, che recita quanto segue: 5 x (5 - Tripristino)/(5 - Tiripristinomin)]. Infatti il primo numero dopo la parantesi rappresenta il requisito minimo, così come per i punti precedenti 5.1 e 5.2 relativi rispettivamente alla consegna e ai tempi di intervento. Un tempo di ripristino di 5 giorni risulterebbe anche più appropriato per la tecnologia oggetto di gara, non trattandosi di strumento salvavita e che per motivi costruttivi richiede tempi di ricondizionamento e testing più ampi.

Chiediamo quindi conferma che il tempo massimo di ripristino delle funzionalità sia di 5 giorni lavorativi.

RISPOSTA 4

In risposta:

A) CAPITOLATO Art. 9 “Assistenza Tecnica”
da
“Tempo massimo di ripristino funzionalità (risoluzione guasto o disponibilità apparecchiatura sostitutiva)
dalla chiamata non superiore a 24 ore lavorative (orario standard da lunedì a venerdì)”.
a
“Tempo massimo di ripristino funzionalità (risoluzione guasto o disponibilità apparecchiatura sostitutiva)
dalla chiamata non superiore a 5 giorni lavorativi”.

B) ALLEGATO B “Scheda assistenza tecnica e riferimenti normativi”
da
“Tempo massimo di ripristino funzionalità (risoluzione guasto o disponibilità apparecchiatura sostitutiva)
dalla chiamata: ____ ore lavorative (non superiore a 24 ore lavorative)”.
a
“Tempo massimo di ripristino funzionalità (risoluzione guasto o disponibilità apparecchiatura sostitutiva)
dalla chiamata: ____ giorni lavorativi (non superiore a 5 giorni lavorativi)”.

C) DISCIPLINARE
5. Tempistiche e assistenza tecnica
da
5. 3
Tempi di ripristino (anche con fornitura apparecchio sostitutivo) della funzionalità (espresso in ore lavorative) 5 x (5 - Tripristino)/(5 - Tiripristinomin)] 5
a
5. 3
Tempi di ripristino (anche con fornitura apparecchio sostitutivo) della funzionalità (espresso in giorni lavorativi) 5 x (5 - Tripristino)/(5 - Tiripristinomin)] 5

Vedasi determina n. 1912 del 08/09/2020 di modifica documenti di gara allegata.

Vedasi allegato "E LOTTO 1 Scheda offerta economica".

Chiarimenti pubblicati in data 04/09/2020

Quesito
Riguardo al Disciplinare di gara, capitolo 18.1 Criteri di valutazione dell' offerta tecnica riferimento tabella 4.5, in merito alla richiesta della temperatura di conservazione dei kit, vi chiediamo come dobbiamo considerare la presenza di materiali con differenti temperature di stoccaggio all'interno dello stesso kit e fra il materiale offerto. Vorremmo inoltre precisare che non sono presenti sul mercato confezioni di calibratori e controlli che prevedano lo stoccaggio a temperatura ambiente, per gli analiti richiesti.
 
Risposta

Si conferma il parametro tabellare.

Quesito
la presente per chiedere conferma che anche il punto 5) "installazione" del contenuto dell'offerta tecnica a pag. 23 del disciplinare non debba essere prodotto in caso di partecipazione al solo lotto n. 2

Risposta
Si, si conferma.

 

Ulteriori chiarimenti pubblicati in data 03/09/2020:

DOMANDA 1 del 01/09/2020


Facendo riferimento ai files "Articoli" colonna I " e "Allegato E - Lotto n.1" colonna K, riguardanti il valore quinquennale massimo a base d'asta, siamo a farvi presente che nell'allegato E gli importi indicati per la quota noleggio e per il materiale di consumo risultano invertiti rispetto a quelli riportati nel file "Articoli".
Chiediamo conferma delle quote indicate nel file "Articoli"
Chiediamo inoltre se verrà inviato un nuovo allegato o possiamo correggere direttamente.

 

RISPOSTA 1 del 02/09/2020 sul portale

In data odierna sono stati allineati gli importi

 

DOMANDA 1 del 20/08/2020

In merito all'allegato E - lotto 2  Nella colonna H viene indicato"Materiale di Consumo"

Si richiede di specificare cosa dobbiamo inserire, relativamente ai materiali offerti nella colonna E

RISPOSTA 1 del 01/09/2020 sul portale

Nella colonna H Materiale di consumo inserire il tipo di analisi effettuabile col consumabile offerto in colonna E ( es.dhea, testosterone,progesterone, metanefrina, ecc.)

 

Chiarimenti pubblicati in data 03/09/2020

Quesito n.1

Riguardo alla richiesta di offerta per Metanefrine, Vi preghiamo di specificare la matrice su cui viene eseguita l’analisi (lotto 2)

Risposta n.1

Sangue (siero/plasma)

Quesito n.2

Si richiede di specificare il numero di sedute settimanali che vengono effettuate per ogni pannello analitico richiesto (lotto 1 e 2)

Risposta n.2

Il numero delle sedute analitiche settimanali è il seguente :

    Lotto 1

    - immunosoppressori: 6

 

    Lotto 2

    - steroidi: 2

    - metanefrine: 1

    - antiepilettici: 3

    - antimicotici: 2

    - antipsicotici: 1

 

Quesito n.3

Si prega di dettagliare la matrice umana (urina, sangue etc...) per ogni tipologia di esame richiesta (steroidi, metanefrine, antiepilettici, antimicotici e antipsicotici).

Risposta n.3

Le matrici sono le seguenti :

    - steroidi: sangue (siero/plasma)

    - metanefrine: sangue (siero/plasma)

    - antiepilettici: sangue (siero/plasma)

    - antimicotici: sangue (siero/plasma)

    - antipsicotici: sangue (siero/plasma)

 

Quesito n.4

Con riferimento ad entrambi i lotti, 1 e 2, si chiede di specificare per ciascun test la cadenza delle sedute analitiche con riferimento al lotto 2, si chiede se è obbligatoria la completezza del pannello analiti riferito ai test richiesti in Allegato_a_1_-_Questionario_Tecnico_lotto_2.

Risposta n.4

Il numero delle sedute analitiche settimanali è il seguente :

 

    Lotto 1

    - immunosoppressori: 6

 

    Lotto 2

    - steroidi: 2

    - metanefrine: 1

    - antiepilettici: 3

    - antimicotici: 2

    - antipsicotici: 1

Con riferimento al lotto n. 2 è obbligatoria la completezza del pannello analiti , fatta eccezione per la Retigabina che può essere eliminata dall’elenco degli Antiepilettici richiesti.

Quesito n.5

Al fine di formulare un’offerta più precisa avremmo bisogno di conoscere per tutte le tipologie di kit richiesti (ormoni steroidei, metanefrine, antiepilettici, antimicotici, antipsicotici), il numero di sedute analitiche alla settimana.

Risposta n.5

Il numero delle sedute analitiche settimanali è il seguente :

    - steroidi: 2

    - metanefrine: 1

    - antiepilettici: 3

    - antimicotici: 2

    - antipsicotici: 1

Quesito n.6

la presente per chiedere se l’allegato B debba essere compilato anche in caso di partecipazione al solo lotto 2 che non prevede strumentazione.

Risposta n.6

l'allegato B deve essere compilato solo in caso di partecipazione al lotto 1

 

Quesiti n.7

Riguardo al disciplinare di gara, capitolo 17 Contenuto dell’Offerta Economica Allegati E per il lotto n.1 e n.2 - Scheda Offerta Economica in ogni sua parte. La Ditta è tenuta a precisare nell’offerta l’aliquota IVA a cui è assoggettato la fornitura oggetto della presente procedura, siamo a chiedervi dove indicare l’aliquota richiesta, in quanto non è presente un’apposita sezione nella scheda in oggetto.

Risposta n.7

L’aliquota IVA deve essere indicata in calce alla scheda offerta Allegato E, sia per il lotto n.1 che per il lotto n.2.

 

Comunicazione del 02/09/2020

Pubblicata determina n. 1885 del 01/09/2020 di modifca dell'Allegato A.1. lotto n. 2.

Chiarimenti pubblicati in data 25/08/2020

DOMANDA

La presente per chiedere se l’allegato 1) Descrizione attività di trattamento va compilato in tal sede e allegato alla documentazione amministrativa;e gli allegati 2) istruzioni attività di trattamento e 3) Procedura di data breach vanno firmati digitalmente per presa visione e allegati alla documentazione amministrativa

RISPOSTA

Sì, l’allegato 1) è da compilare e allegare alla doc. amministrativa.

Gli allegati 2) e 3) vanno firmati digitalmente e allegati alla doc. amministrativa

DOMANDA

Il sopralluogo è obbligatorio anche in caso di partecipazione al solo lotto n. 2 che non prevede la fornitura di strumentazione. Riteniamo che in tal caso non sia indispensabile effettuarlo.

RISPOSTA

Il sopralluogo è obbligatorio solo per il lotto 1.

Chiarimento pubblicato in data 17/08/2020:

DOMANDA

Riguardo all’allegato E - Lotto 1: nella casella K29 Totale quinquennale offerto per il materiale di consumo; il fattore moltiplicativo dell’importo annuale risulta essere 4 e non 5. Chiediamo se è possibile modificarlo direttamente o dovete inviare un nuovo file corretto.

RISPOSTA

Potete modificarlo direttamente voi

Note
procedura
Allegati
Bando GURI   324.1 kB 
Disciplinare   550.0 kB 
In PDF
Disciplinare   1.2 MB 
In word
Capitolato speciale   430.1 kB 
In PDF
Capitolato speciale   1.0 MB 
In word
All. 2 - istruzioni   430.4 kB 
In PDF
All. 2 - istruzioni   509.6 kB 
In word
All. C - scheda dispositivi   316.6 kB 
In xls
All. D - Mod DB DM IVD   187.0 kB 
In PDF
All. D - Mod DB DM IVD   41.1 kB 
In word
Patto integrità   352.5 kB 
In PDF
Patto integrità   916.0 kB 
In word
Atto n. 1885 del 01/09/2020   240.3 kB 
Determina di modifica dell'Allegato A.1. - lotto n.2
Atto n. 1912 del 08/09/2020   238.4 kB 
Determina di variazione capitolato
Atto n. 2189 del 12 10 2020_stampaunica   2.5 MB 
Determina nomina commissione giudicatrice
Azioni sul documento
« novembre 2020 »
novembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30