Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Bandi di gara e contratti Esito procedure PA PI388413-19 per acquisizione sistema software in modalità SAS (Software AS Service) per attuazione del Sistema di Gestione della Sicurezza del Lavoro (SGSL) e relativi servizi di supporto per AUSL Bologna, Romagna, AUSL e AO Ferrara, IOR.
Azioni sul documento

PA PI388413-19 per acquisizione sistema software in modalità SAS (Software AS Service) per attuazione del Sistema di Gestione della Sicurezza del Lavoro (SGSL) e relativi servizi di supporto per AUSL Bologna, Romagna, AUSL e AO Ferrara, IOR.

Data di pubblicazione: 23/12/2019 14:50

Pubblicato su GURI n. 150 del 23/12/2019. In data 14/01/2020 pubblicato chiarimento. In data 22/01/2020 pubblicati chiarimenti. In data 23/01/20120 pubblicata integrazione al chiarimento del 22/01/2020. In data 13/05/2020 pubblicata data di apertura/sblocco della documentazione tecnica In data 06/08/2020 pubblicata data di sblocco offerte economiche.

Categoria di gara : beni e servizi
Tipologia di gara : procedura aperta
Termini di partecipazione aperti fino al : 11-02-2020
Indirizzo e-mail : servizio.acquisti@pec.ausl.bologna.it
Importo : € 337.500,00 iva esclusa
Articolo e informazioni complementari

Comunicazione del 06/08/2020 Pubblicazione data sblocco offerte economiche:

Si comunica che nel pomeriggio del giorno 07.08.2020 si terrà la seduta virtuale per lo sblocco delle offerte economiche.

 

Comunicazione del 13/05/2020

Si comunica che il giorno venerdì 15 maggio 2020 a partire dalle ore 11.15, in seduta virtuale e da remoto, la Commissione Giudicatrice procederà all'apertura/sblocco  della documentazione tecnica.

Integrazione al chiarimento del 22/01/2020:

In merito alla risposta per la lettera f si riporta la risposta mancante per l'Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara:    

- la fase di verifica dell’idoneità tecnico-professionale dei fornitori: NO     
- un collegamento con la gestione degli acquisti/approvvigionamenti: è e da progettare, non vincolante nella fase di avvio del sistema.

Chiarimenti del 22/01/2020

Quesito registro di sistema nr PI011894-20:

Di seguito elenco quesiti della scrivente società:         

a)    indicateci cortesemente il numero indicativo di utenti verso cui attivare le licenze per l’utilizzo degli applicativi oggetto del bando;        

Risposta a):

AUSL della Romagna:

certi e dall’inizio del percorso:

SPP 22 - inserimento dati e gestione,

MC  12 -  visualizzazione di alcune parti,

in un secondo momento e non con certezza

Dirigenti 250

Preposti 600

entrambi in visualizzazione di solo ciò che è di loro rispettiva competenza.

AUSL di  Bologna:

SPP 20 - inserimento dati e gestione,

MC  4 -  visualizzazione di alcune parti,

in visualizzazione

Dirigenti 250

Preposti 450

in visualizzazione e interazione con il sistema di gestione delle Non Conformità soprattutto

      IOR:

SPP 6 - inserimento dati e gestione,

MC  1 -  visualizzazione di alcune parti,

in visualizzazione

Dirigenti 30

Preposti 45

in visualizzazione e interazione con il sistema di gestione delle Non Conformità soprattutto

AUSL di Ferrara

8 ACCESSI PER INSERIMENTO DATI

VISUALIZZAZIONE A TUTTI I DIRIGENTI E PREPOSTI 120

AOSP di Ferrara

8 ACCESSI PER INSERIMENTO DATI

      VISUALIZZAZIONE A TUTTI IDIRIGENTI E PREPOSTI 180

b) indicateci cortesemente il numero complessivo di dipendenti impiegati nelle strutture evidenziate nel capitolato in rilievo per il bando;       
Risposta b):

AUSL della Romagna circa 15.500 dipendenti

AUSL di Bologna : circa 8400

IOR: ca 1200

AOSP di Ferrara 2508

AUSL di Ferrara 2629

c) indicateci cortesemente se l’importo dell’appalto per il lotto in evidenza è di 603.750,00 € ovvero di differente valore;

Risposta c):come indicato nel disciplinare di gara punto 3, l’importo massimo della fornitura è di complessivi € 337.500,00 iva esclusa i restanti valori sono eventuali modifiche al contratto  ai sensi dell’art. 106 del D.lgs 50/2016, per un importo presunto di € 266.250,00 iva esclusa e quindi per un totale di complessivo di € 603.750,00 iva esclusa      

d) indicateci se a fronte del valore che ci specificherete, il servizio dovrà essere di mesi 12 ovvero di differente durata.    

Risposta d): si conferma quanto indicato nel disciplinare di gara punto 4.1: “La durata dell’appalto è di complessivi anni cinque (5), decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto, ovvero è richiesto un contratto di manutenzione per anni cinque”

e) con riferimento al processo di valutazione dei rischi si chiede quali e quante sono le sedi delle diverse Aziende Sanitarie, e le tipologie di attività svolte.      
Risposta e):

AUSL della Romagna: 165 sedi tra cui in modo macroscopico si evidenziano 7 ospedali maggiori, 9 ospedali minori, 1 laboratorio analisi centralizzato,  1 centro logistica,  oltre a case della salute/ospedali di comunità/rsa, sedi distrettuali/territoriali (attività sanitaria/riabilitativa, di sanità pubblica, etc. ), sedi amministrative, strutture afferenti a magazzini e archivi.

AUSL di Bologna: 9 ospedali e circa 140 sedi di erogazione servizi

IOR: due sedi – Ospedale e Centro Ricerca

AUSL di Ferrara:  tre ospedali  5 case della salute/ospedali di comunità/rsa, sedi distrettuali/territoriali (attività sanitaria/riabilitativa, di sanità pubblica, etc. ), sedi amministrative, strutture afferenti a magazzini e archivi.

AOSP di Ferrara UNICA  SEDE

f) con riferimento al processo DUVRI e gestione appalti si chiede se è compresa la fase di verifica dell’idoneità tecnico-professionale dei fornitori e se è richiesto un collegamento con la gestione degli acquisti/approvvigionamenti.       
Risposta f):

AUSL della ROMAGNA

-        la fase di verifica dell’idoneità tecnico-professionale dei fornitori: NO

-        un collegamento con la gestione degli acquisti/approvvigionamenti: è auspicabile a regime, cioè non vincolante nella fase di avvio del sistema.

AUSL di Bologna

-        la fase di verifica dell’idoneità tecnico-professionale dei fornitori: NO

-        un collegamento con la gestione degli acquisti/approvvigionamenti: è e da progettare, non vincolante nella fase di avvio del sistema.

IOR

-        la fase di verifica dell’idoneità tecnico-professionale dei fornitori: NO

-        un collegamento con la gestione degli acquisti/approvvigionamenti: è  da progettare, non vincolante nella fase di avvio del sistema.

AUSL di Ferrara

-         la fase di verifica dell’idoneità tecnico-professionale dei fornitori: NO

-        un collegamento con la gestione degli acquisti/approvvigionamenti: è e da progettare, non vincolante nella fase di avvio del sistema.

g) indicateci se la gestione della documentazione deve essere integrata con gli altri database aziendali, come registro manutenzione, database risorse umane, anagrafica dipendenti per mansioni, centri di costo dipendenti e formazione.
Risposta g):

AUSL della Romagna: SI

AUSL di Bologna e IOR

SI – prioritariamente formazione e gestione personale, in prospettiva manutenzioni e gestione attrezzature biomediche

AOSP di Ferrara  e AUSL di Ferrara

prioritariamente formazione e gestione personale

h) indicateci se la gestione delle emergenze, e i piani di emergenza sono da intendere da includere nel sistema informatico.    
Risposta h):

AUSL della Romagna :SI

AUSL di Bologna: SI

IOR: SI

AUSL di Ferrara SI

AOSP di Ferrara SI

i)      Si chiede se le diverse USL e Ambiti ospedalieri hanno differenti e autonomi Servizi di Prevenzione e Protezione / RSPP.

Risposta i):

AUSL della ROMAGNA: 1 solo SPP/RSPP con 4 sedi nei rispettivi ambiti territoriali (Forlì-Cesena-Rimini-Ravenna)

AUSL di Bologna: 1 solo SPP con tre sedi

IOR: SPP con una sede

AUSL di Ferrara 1 SOLO SPP

AOSP di Ferrara I SOLO SPP


Chiarimento del 14/01/2020

Quesito (registro di sistema PI009690-20)

Si richieda la proroga dei termini per la richiesta di chiarimenti di almeno una settimana al fine di poter completare l’esame della documentazione con gli opportuni approfondimenti, il tutto a garanzia dell’interesse pubblico relativo al più ampio numero di potenziali partecipanti.

Risposta:

in merito a quanto richiesto, si ritiene di non posticipare i termini per la richiesta di chiarimenti.

Note
procedura
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930