Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Bandi di gara e contratti Bandi di gara PA PI262701-20 per la fornitura del servizio per la gestione della sterilizzazione dei dispositivi medici e strumentario chirurgico e interventi di adeguamento della centrale di sterilizzazione dell'Azienda Osped.Univ. di Bologna. GURI 113 del 28/09/2020.
Azioni sul documento

PA PI262701-20 per la fornitura del servizio per la gestione della sterilizzazione dei dispositivi medici e strumentario chirurgico e interventi di adeguamento della centrale di sterilizzazione dell'Azienda Osped.Univ. di Bologna. GURI 113 del 28/09/2020.

Data di pubblicazione: 28/09/2020 14:35

In data 12/10/2020 pubblicati chiarimenti.

Categoria di gara : beni e servizi
Tipologia di gara : procedura aperta
Termini di partecipazione aperti fino al : 12-11-2020
Indirizzo e-mail : servizio.acquisti@pec.ausl.bologna.it
Importo : € 17.272.044,00 IVA esclusa
Articolo e informazioni complementari

Chiarimenti pubblicati in data 12/10/2020

Domanda 1) Buongiorno, non si riesce a scaricare il file "disciplinare e doc. prot.n.96165 del 28.9.2020". chiediamo al cortesia di verificare. grazie saluti

Risposta 1) Si è provveduto a riallegare, in “rettifica documentazione” , il file " disciplinare e doc. prot.n. 96165" per il quale è stato segnalato difficoltà nell'apertura. Al fine  di agevolare il lavoro degli Operatori Economici si è pubblicato un file contenente il solo Disciplinare di gara.

Domanda 2) Buongiorno, a pagina 23 del Disciplinare di gara, Art. 15.3.2 Documentazione a corredo, punto 27, si chiede di presentare tra la documentazione amministrativa, il file SCHEMA DI CONTRATTO firmato digitalmente. Si chiede di chiarire se siano da firmare e inviare anche gli allegati 1 e 2 al contratto (Allegato 1 al contratto attività di trattamento; Allegato 2 al contratto istruzioni per il responsabile del trattamento dati personali). Grazie

Risposta 2) Si conferma

Domande 3)

3.1 Si richiede di confermare che l’importo in base al quale debba essere calcolata la cauzione provvisoria è di € 17.272.044.00 2.

3.2 Si precisa che l’iscrizione nell’elenco alle cd. “white list” viene richiesto in relazione in relazione alle attività maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa, come individuate al comma 53 dell’articolo 1 della legge 6 novembre 2012, n. 190. Si richiede pertanto di confermare che detto requisito, possa anche non essere posseduto in relazione ad eventuale mandante di RTI di tipo verticale, con attività non rientrante tra quelle menzionate nella suddetta legge. 3.

3.3 Si richiede di confermare che per attività primaria debba intendersi quella relativa alla gestione del servizio di sterilizzazione dei DM e strumentario chirurgico, mentre per attività secondarie tutte le restanti attività di cui viene richiesta l’esecuzione.

Risposte 3)

3.1 si conferma

3.2 si conferma

3.3 si conferma

Domanda 4)

A pagina 8 del Disciplinare di gara, art. 6 “requisiti generali”, si chiede a pena di esclusione, che gli operatori economici posseggano l’iscrizione alla white list. Considerato che tra le attività definite a rischio infiltrazione mafiosa di cui al comma 53 della L. 190/2012 non rientra l’attività principale dell’appalto (Gestione del Servizio di sterilizzazione dei DM e strumentario chirurgico), si chiede di chiarire che la richiesta di iscrizione alla White List sia un refuso.

Risposta 4) Si conferma trattarsi di un refuso

Domanda 5)  Buongiorno, in riferimento all'Oggetto della gara e alle prestazioni indicate nel Capitolato d'Appalto art. 2 "Oggetto della Gara", e a seguito di chiarimento pubblicato (Risposta PI269662-20 n. 3) secondo il quale è da intendersi come categoria principale il servizio di Sterilizzazione dei DM e di strumentario chirurgico, siamo a chiederVi di voler indicare gli importi relativi alla categoria principale e alle categorie secondarie e la relativa percentuale sull'importo a basa di gara. Grazie

Risposta 5) Trattandosi di un appalto di servizi, l’attività di sterilizzazione con gestione operativa della Centrale è quella principale, mentre le altre attività di cui al Capitolato (attrezzature e sistemi di tracciabilità ed interventi di riqualificazione e manutenzione) sono accessorie e secondarie. L’importo a base di gara non è suddivisibile tra le varie attività ed il costo unitario ad intervento è remunerativo sia dell’attività principale di sterilizzazione, sia delle attività accessorie e secondarie richieste.

Domanda 6) Buongiorno, a pagina 9 del Disciplinare di gara, Indicazione per i raggruppamenti temporanei (art. 7.4) si fa riferimento ai requisiti da possedere in caso di raggruppamento di tipo verticale.
Si chiede di confermare che sia possibile, per la partecipazione all'appalto in oggetto, anche un raggruppamento di tipo orizzontale o misto.

Risposta 6) Si conferma

Domanda 7)  Buongiorno, come da richiesta di requisiti obbligatori per la partecipazione alla gara in oggetto, viene richiesta l’iscrizione alla white list a pena di esclusione dalla gara. La Legge 190/2012 individua le attività maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa e quindi soggette ad iscrizione alla white list che sono: a) trasporto di materiali a discarica per conto di terzi; b) trasporto, anche transfrontaliero, e smaltimento di rifiuti per conto di terzi; c) estrazione, fornitura e trasporto di terra e materiali inerti; d) confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo e di bitume; e) noli a freddo di macchinari; f) fornitura di ferro lavorato; g) noli a caldo; h) autotrasporti per conto di terzi; i) guardiania dei cantieri. Il decreto legge 8 aprile 2020, n. 23, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 giugno 2020, n. 40, ha apportato le seguenti modifiche: a) lettera abrogata; b) lettera abrogata; c) estrazione, fornitura e trasporto di terra e materiali inerti; d) confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo e di bitume; e) noli a freddo di macchinari; f) fornitura di ferro lavorato; g) noli a caldo h) autotrasporto per conto di terzi; i) guardiania dei cantieri; i-bis) servizi funerari e cimiteriali; i-ter) ristorazione, gestione delle mense e catering; i-quater) servizi ambientali, comprese le attività di raccolta, di trasporto nazionale e transfrontaliero, anche per conto di terzi, di trattamento e di smaltimento dei rifiuti, nonché le attività di risanamento e di bonifica e gli altri servizi connessi alla gestione dei rifiuti. Si specifica che nessuna delle attività previste per l’appalto, come da Capitolato, art. 2 “Oggetto della Gara” rientra tra le categorie a rischio definite nella Legge 190 del 2012 e nelle ss.mm.ii. Chiediamo di conoscere se trattasi di refuso.

Risposta 7) Vedi risposta precedente: trattasi di un refuso.

Domanda 8) prenotazione sopralluogo - Buongiorno, con riferimento alla procedura di gara in oggetto, Vi chiediamo cortesemente di poter effettuare il sopralluogo per l'inizio  della prossima settimana, possibilmente per XXXXXX. A tale scopo Vi forniamo i dati richiesti: Restando in attesa di un Vs riscontro a conferma, cordialmente salutiamo

Risposta 8) Come previsto dal disciplinare di gara La richiesta di sopralluogo deve essere inoltrata a : servizi.supporto@aosp.bo.it

Domanda 9) Con riferimento al punto “6. REQUISITI GENERALI” del disciplinare di gara, che prescrive il possesso, pena l’esclusione dalla gara, dell’iscrizione nell’elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa (c.d. white list), istituito presso la Prefettura della provincia in cui l’operatore economico ha la propria sede, si chiede di confermare che la succitata richiesta costituisce un refuso in considerazione del fatto che le attività imprenditoriali iscrivibili nell'elenco prefettizio sono quelle espressamente individuate nell'art.53 della legge 190/2012 : a) trasporto di materiali a discarica per conto di terzi; b) trasporto, anche transfrontaliero, e smaltimento di rifiuti per conto di terzi; c) estrazione, fornitura e trasporto di terra e materiali inerti; d) confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo e di bitume; e) noli a freddo di macchinari; f) fornitura di ferro lavorato; g) noli a caldo; h) autotrasporto per conto di terzi; i) guardiania dei cantieri; come tali non riconducibili all’oggetto della gara relativa all’ affidamento del servizio per la gestione della sterilizzazione dei dispositivi medici e strumentario chirurgico e interventi di adeguamento della centrale di sterilizzazione. Distinti saluti

Risposta 9 ) Si conferma, la citata richiesta è un refuso.

Note
procedura
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031