Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Correnti Test sierologico e tampone: chi deve farlo, come accedere e come avere il risultato
Azioni sul documento

Test sierologico e tampone: chi deve farlo, come accedere e come avere il risultato

Data di pubblicazione: 26/08/2020 10:20
— archiviato sotto:

Obbligo di tampone anche per chi rientra da alcune regioni della Francia. Riapre il punto tamponi in aeroporto. Ultimo aggiornamento 22 settembre

Ultimo aggiornamento : 23/09/2020

Persone che rientrano da Croazia, Grecia, Malta, Spagna e alcune regioni della Francia 

Fino al 7 ottobre, chiunque rientri dai Paesi sopra elencati e dalle regioni della Francia individuate dall'ordinanza del Ministero della Salute del 21/09, deve segnalarsi e richiedere la somministrazione del tampone da effettuare entro 48. Può farlo collegandosi al link sotto. Chi dispone del Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Emilia-Romagna, riceverà l’esito entro 72 ore. In ogni caso quando il referto è disponibile, è scaricabile su questo sito dalla sezione Referti online inserendo il codice rilasciato al momento dell’esame. Durante l’attesa del referto, l’interessato non è tenuto all’isolamento in casa ma è invitato a rispettare in maniera stringente le norme sull’uso della mascherina, l’igiene delle mani e il distanziamento ed evitare contatti non necessari. In caso di esito positivo sarà contattato dal Dipartimento di Sanità Pubblica che fornirà indicazioni precise.

Le regioni della Francia indicate nell'ordinanza sono Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France (Parigi), Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra.

Romania e Paesi extra Schengen

Chiunque rientri da Romania e Paesi extra Schengen deve segnalarsi attraverso il modulo di segnalazione ed è tenuto all’isolamento a casa per 14 giorni. Sarà contattato dal Dipartimento di Sanità Pubblica per essere sottoposto a due tamponi durante il periodo di isolamento. 

L'obbligo non è più previsto per chi rientra dalla Bulgaria.

Residenti nel territorio dell'AUSL di Bologna che rientrano dalla Sardegna

Sono invitati a richiedere la somministrazione del tampone, su base volontaria, utilizzando il link sotto per i rientri dall’estero. Il referto verrà consegnato secondo le stesse modalità dei casi precedenti.

Operatori del mondo della scuola

Gli operatori scolastici il cui medico di famiglia ha aderito allo screening potranno semplicemente contattare il proprio medico e sottoporsi al test sierologico rapido. Tutti gli altri potranno prenotare un test al link sotto, compatibilmente con le disponibilità in costante ampliamento. In caso di positività al test sarà proposto un tampone sul posto. Il test è su base volontaria. Maggiori informazioni su test e tampone.

Informazioni generali su COVID e scuola.

Giovani dai 18 ai 40 anni

Durante il mese di settembre sarà avviata una campagna di screening rivolta alla popolazione bolognese nella quale saranno campionate circa 5.000 persone in 11 comuni. Gli interessati, residenti nei comuni individuati e di età compresa tra 18 e 40 anni, possono prenotare il test sierologico rapido utilizzando il link sotto. L’adesione è importantissima perché consentirà di capire con precisione come si sta diffondendo il contagio e di conseguenza consentirà di prendere le misure di protezione più adeguate per tutta la comunità dell’area metropolitana.

I luoghi

Al momento i tamponi si effettuano in via Boldrini 2 e in aeroporto
I test sierologici vengono eseguiti in autostazione, in piazza XX settembre.

Il costo

Test e tampone sono gratuiti per tutte le persone che hanno i requisiti indicati.

I tempi di refertazione

I tempi di refertazione dipendono dal laboratorio di analisi che processa i tamponi e possono variare da 24 a 72 ore in funzione della quantità di tamponi processati giornalmente. 

Come ottenere il referto

Il referto dell’esame sarà disponibile sul proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), se lo ha attivato. 

In alternativa, può scaricare il referto dalla sezione Referti online con il codice riportato sul tagliando rilasciato al momento del tampone. 

Il referto può essere richiesto in formato cartaceo, presentando il proprio tagliando presso le portinerie delle Case della Salute e ospedali aziendali. 

Se ha fornito il consenso, il risultato arriverà anche al suo Medico di medicina generale. 

Maggiori informazioni

Questo sito viene continuamente aggiornato così come, nei limiti del possibile, vengono date anche le risposte alle domande più importanti sulla pagina Facebook aziendale. 

Si consiglia di consultare la sezione Domande frequenti su Covid-19 (FAQ).

Dopo avere consultato con attenzione il sito e Facebook, ad ogni modo, per ulteriori dubbi o necessità specifiche, si può fare riferimento al modulo di contatto

Non possono essere forniti via mail referti, informazioni sugli esiti degli esami, e non risponde a domande le cui risposte sono già presenti sul sito.

Allegati
Azioni sul documento
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930