Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Correnti Test sierologico e tampone: chi deve farlo, come accedere e come avere il risultato
Azioni sul documento

Test sierologico e tampone: chi deve farlo, come accedere e come avere il risultato

Data di pubblicazione: 26/08/2020 10:20
— archiviato sotto:

Punto tamponi unico in aeroporto per chi arriva dall'estero. Ultimo aggiornamento 5 novembre

Ultimo aggiornamento : 05/11/2020

Notifica da app Immuni

Chi ha ricevuto una notifica di esposizione a rischio da parte dell'app Immuni deve segnalarlo al suo medico e prenotare un tampone da eseguire in via Boldrini 2 a questo link o dal link a fondo pagina. 

Al momento del test sarà richiesto di mostrare la notifica di rischio ricevuta, per questo è importante non rimuoverla e non cliccare su 'Ho già contattato il mio medico o l'Asl'.

In attesa di eseguire il test e del risultato è raccomandato di evitare contatti e di porre particolare attenzione al rispetto delle misure igienico-sanitarie. 

In caso di comparsa di sintomi quali febbre, tosse, difficoltà respiratorie si raccomanda di contattare immediatamente il proprio Medico di medicina generale. 

Test sierologico in farmacia per studenti e famigliari conviventi

Da lunedì 19 ottobre gli alunni delle scuole e i loro famigliari conviventi, e gli studenti universitari con medico in Emilia-Romagna, possono effettuare il test sierologico rapido gratuitamente prenotandosi presso le farmacie aderenti alla campagna di screening regionale

In caso di esito positivo al test sierologico è possibile prenotare il tampone naso-faringeo utilizzando questo link o il link a fondo pagina. 

Persone che rientrano da Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito (Gran Bretagna e Irlanda del Nord), Repubblica Ceca e Spagna 

Fino al 13 novembre, chiunque rientri dai Paesi sopra elencati contenuti nel DPCM del 13/10, deve segnalarsi e richiedere la somministrazione del tampone da effettuare entro 48. Può farlo collegandosi al link sotto. 

L'obbligo è esteso a tutta la Francia e non è più previsto per chi arriva da Croazia, Grecia e Malta. 

In attesa dell'esito del tampone è prevista la quarantena.

Chi dispone del Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Emilia-Romagna, riceverà l’esito tra le 24 e le 72 ore successive. In ogni caso quando il referto è disponibile, è scaricabile su questo sito dalla sezione Referti online inserendo il codice rilasciato al momento dell’esame.

Romania e Paesi extra Schengen

Chiunque rientri da Romania e Paesi extra Schengen deve segnalarsi attraverso il modulo di segnalazione ed è tenuto alla quarantena a casa per 14 giorni. Sarà contattato dal Dipartimento di Sanità Pubblica per essere sottoposto a due tamponi durante il periodo. 

L'obbligo non è più previsto per chi rientra dalla Bulgaria, tranne per gli assistenti familiari come previsto dall'Ordinanza regionale del 12/08.

Residenti nel territorio dell'AUSL di Bologna che rientrano dalla Sardegna

Sono invitati a richiedere la somministrazione del tampone, su base volontaria, utilizzando il link sotto per i rientri dall’estero. Il referto verrà consegnato secondo le stesse modalità dei casi precedenti.

I luoghi

Al momento i tamponi si effettuano in via Boldrini 2, in Fiera e in Aeroporto

Il costo

Test e tampone sono gratuiti per tutte le persone che hanno i requisiti indicati.

I tempi di refertazione

I tempi di refertazione dipendono dal laboratorio di analisi che processa i tamponi e possono variare da 24 a 72 ore in funzione della quantità di tamponi processati giornalmente. 

Come ottenere il referto

Il referto dell’esame sarà disponibile sul proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), se lo ha attivato. 

In alternativa, può scaricare il referto dalla sezione Referti online con il codice riportato sul tagliando rilasciato al momento del tampone. 

Il referto può essere richiesto in formato cartaceo, presentando il proprio tagliando presso le portinerie delle Case della Salute e ospedali aziendali. 

Se ha fornito il consenso, il risultato arriverà anche al suo Medico di medicina generale. 

Maggiori informazioni

Questo sito viene continuamente aggiornato così come, nei limiti del possibile, vengono date anche le risposte alle domande più importanti sulla pagina Facebook aziendale. 

Si consiglia di consultare la sezione Domande frequenti su Covid-19 (FAQ).

Dopo avere consultato con attenzione il sito e Facebook, ad ogni modo, per ulteriori dubbi o necessità specifiche, si può fare riferimento al modulo di contatto

Non possono essere forniti via mail referti, informazioni sugli esiti degli esami, e non risponde a domande le cui risposte sono già presenti sul sito.

Allegati
Azioni sul documento
« novembre 2020 »
novembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30