Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2010 Oltre 500 spettatori al teatro delle Celebrazioni per assistere a FarmaCom’è
Azioni sul documento
Archivio 2010

Oltre 500 spettatori al teatro delle Celebrazioni per assistere a FarmaCom’è

Data di pubblicazione: 21/10/2010 15:10

A teatro con Vito per imparare ad utilizzare correttamente i farmaci

Ultimo aggiornamento : 30/06/2012

La serata spettacolo “FarmaCom’è” ha rappresentato l’evento di lancio dell’omonima campagna di comunicazione e promozione della salute che ha come oggetto i farmaci e il loro corretto utilizzo.

Oltre 500 le persone presenti al Teatro delle Celebrazioni che hanno apprezzato non solo l'esibizione di Vito, come sempre esilarante, ma anche la proposta del Laboratorio di informare in modo ironico e divertente sui temi della campagna, cioé il corretto utilizzo di statine, colliri antiglaucoma e terapie inalatorie per BPCO e asma.
La serata, iniziata in modo inconsueto con una performance nel foyer del teatro, si è sviluppata con le voci di cittadini e professionisti raccolte con interviste e portate sulla scena dal Laboratorio, con una mini-piéce teatrale sulle disavventure di un paziente alle prese con i suoi farmaci e si è conclusa con l'esecuzione corale della canzone-jingle della campagna.

E' stata un’occasione per parlare di salute, accrescere le conoscenze sui farmaci che utilizziamo più di frequente, miscelando l’utilità all’originalità e alla piacevolezza di una serata a teatro grazie alla presenza di un artista di caratura nazionale come Vito.

Nel 2007 il Dipartimento Farmaceutico dell’Azienda USL di Bologna aveva rilevato che nel territorio metropolitano circa il 25% dei pazienti che faceva uso di colliri antiglaucoma ne consumava più del dovuto, mentre il 25% di chi usava statine, e il 35% degli utilizzatori di terapie inalatorie per bronchite cronica e asma, ne assumeva meno di quanto loro prescritto. A questa analisi è seguita un’indagine volta a rilevare i bisogni informativi dei cittadini che usavano quei tre farmaci ed anche il punto di vista dei professionisti della salute. Sono stati intervistati circa 450 cittadini, 90 medici di medicina generale, i farmacisti di 225 farmacie, cardiologi, oculisti, pneumologi e infermieri del territorio. Sulla base dei risultati delle interviste il Laboratorio dei Cittadini per la Salute ha preparato i pacchetti informativi da utilizzare nella campagna.

 

Allegati
Azioni sul documento
« marzo 2021 »
marzo
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031