Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2010 Al via la contrattazione integrativa per il personale dell’area del comparto dell’Azienda Usl di Bologna
Azioni sul documento
Archivio 2010

Al via la contrattazione integrativa per il personale dell’area del comparto dell’Azienda Usl di Bologna

Data di pubblicazione: 24/05/2010 17:25

La contrattazione, relativa al Contratto Collettivo Nazionale 2006/2009, riguarda circa 6.800 operatori non dirigenti, tra infermieri, amministrativi, tecnici, che rappresentano l’80% del totale del personale dell’Azienda Usl di Bologna

Ultimo aggiornamento : 30/06/2012

Al primo incontro, svoltosi il 20 maggio, era presente una folta delegazione di parte sindacale con i segretari provinciali di categoria, mentre la componente dell’Azienda era guidata dal direttore generale e dal responsabile del servizio infermieristico e tecnico.

Azienda e Organizzazioni Sindacali hanno espresso giudizio positivo sull’avvio del confronto, concordando sulla necessità di utilizzarlo come opportunità per riaffermare, attraverso azioni concrete, la centralità della persona, cittadini e operatori, a fondamento del lavoro comune.

Accordo anche sulla necessità di tenere insieme, nella trattativa, la discussione sugli aspetti economici e giuridici previsti dal contratto, entrambi particolarmente rilevanti nella definizione di materie come sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, valorizzazione professionale e sviluppo delle carriere, relazioni sindacali, regolamenti aziendali per l’applicazione di norme contrattuali.

Allegati
Azioni sul documento
« marzo 2021 »
marzo
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031