Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2022 Vaccinazioni anti-Covid: domenica 16 gennaio open day in tutta l'Emilia-Romagna per la popolazione scolastica, 5-19 anni
Azioni sul documento
Archivio 2022

Vaccinazioni anti-Covid: domenica 16 gennaio open day in tutta l'Emilia-Romagna per la popolazione scolastica, 5-19 anni

Data di pubblicazione: 12/01/2022 17:40
Ultimo aggiornamento : 25/01/2022

A Bologna, due i centri vaccinali a disposizione: l’hub Cicogna e il Poliambulatorio dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di via Di Barbiano 1/10.

Fonte: Regione Emilia-Romagna

Non si ferma la campagna vaccinale in Emilia-Romagna. La Regione, anzi, rilancia per proteggere bambini e ragazzi: alla fine della settimana del rientro in classe dopo le vacanze natalizie, lancia infatti un open day dedicato alla popolazione in età scolastica.

Da Piacenza a Rimini, domenica 16 gennaio - per l’intera giornata, dalle 9 alle 19 - in almeno un centro vaccinale per provincia, tutti i giovani dai 5 ai 19 anni potranno accedere al vaccino per avere la loro somministrazione.

A Bologna, in particolare sono due i centri vaccinali a disposizione: l’hub Cicogna, in via Palazzetti 1 a San Lazzaro di Savena, e il Poliambulatorio dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di via Di Barbiano 1/10, nel capoluogo. Il Rizzoli opererà con un orario (10-18) e un target (solo le bambine e i bambini tra i 5 e gli 11 anni) diversi rispetto agli altri hub.

Nessun vincolo, se non la presenza, nel caso dei minorenni, di un genitore o di chi ne fa le veci.

E in molti hub, proprio per venire incontro alle richieste di chiarimenti e rassicurazioni da parte dei genitori, l’equipe vaccinale sarà affiancata da pediatri e altri esperti pronti a rispondere a ogni domanda. Le singole Ausl comunicheranno sui rispettivi siti internet aziendali le modalità organizzative e d’accesso agli hub.

Complessivamente in Emilia-Romagna nella fascia 5-19 sono 323.366 le persone ad avere ricevuto a questa mattina almeno una dose di vaccino, il 53,3% del totale: una media tra l’85% degli over 12, per cui le prenotazioni si sono aperte a giugno, e il 15% di chi ha meno di 12 anni, categoria che ha visto le somministrazioni iniziare meno di un mese fa, il 16 dicembre. Peraltro, proprio in Emilia-Romagna la percentuale dei loro “fratelli maggiori” (i ragazzi tra i 20 e i 29 anni) raggiunge le percentuali record di vaccinati del 96,6% (prima dose) e del 93,1% (seconda dose): un dato estremamente rilevante che può fare ben sperare anche per I giovanissimi.

Continua così l’impegno della Regione per garantire la massima facilità di accesso al vaccino: uno sforzo che ieri ha portato a effettuare oltre 48.800 somministrazioni, un numero che si avvicina al record di luglio quando furono superate le 50mila somministrazioni. A oggi il 92,6% della popolazione emiliano-romagnola con più di 12 anni ha ricevuto almeno una dose, mentre il 90,6% ha completato il ciclo vaccinale e le terze dosi superano gli 1,7 milioni di somministrazioni.

Allegati
Azioni sul documento
« ottobre 2022 »
ottobre
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31