Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2020 Giovanni Ferro e Lorenzo Roti sono i nuovi direttori, amministrativo e sanitario, dell’Azienda Usl di Bologna
Azioni sul documento
Archivio 2020

Giovanni Ferro e Lorenzo Roti sono i nuovi direttori, amministrativo e sanitario, dell’Azienda Usl di Bologna

Data di pubblicazione: 30/09/2020 12:20

Sono Giovanni Ferro e Lorenzo Roti i nuovi direttori, rispettivamente amministrativo e sanitario, dell’Azienda Usl di Bologna, nominati oggi dal direttore generale Paolo Bordon. Rimarranno in carica per 4 anni.

Ultimo aggiornamento : 20/10/2020


“Sono particolarmente lieto di annunciare le nomine dei nuovi direttori sanitario ed amministrativo dell’Azienda Usl di Bologna, che ringrazio per la loro disponibilità” è il commento di Paolo Bordon, direttore generale dell’Azienda Usl di Bologna.  “ I nuovi direttori sono stati individuati tra i manager idonei presenti negli elenchi della Regione Emilia-Romagna e scelti, dopo una attenta valutazione, sulla base dei rispettivi curriculum e delle esperienze condotte nell’ambito della sanità pubblica.

Nel caso del direttore amministrativo all’interno del Servizio Sanitario Regionale dell’Emilia Romagna, in quello della Regione Toscana per il direttore sanitario. Ad entrambi affido un mandato di rilevanza strategica nel disegno della sanità bolognese, centrato, in primis, sulla massima attenzione ed ascolto di tutti i professionisti dell’Azienda. E ad entrambi “conclude Bordon” rivolgo il più cordiale in bocca al lupo”.


Giovanni Ferro


Giovanni Ferro, 45 anni, laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna e specializzato alla S.P.I.S.A (Scuola di Specializzazione in studi dell’Amministrazione Pubblica) in Diritto Sanitario, ha maturato ampia ed approfondita esperienza in tema di organizzazione aziendale, sviluppo e gestione giuridica delle risorse umane. Ad oggi direttore del Servizio Unico Metropolitano Amministrazione Giuridica del Personale che comprende, oltre all’Azienda Usl di Bologna, l’Azienda Usl di Imola, il Policlinico di S.Orsola e l’Istituto Ortopedico Rizzoli. In precedenza ha diretto lo Sviluppo Organizzativo, Professionale e Formazione dell’Azienda Usl di Bologna e ha ricoperto diversi altri incarichi dirigenziali, occupandosi di gestione delle politiche delle risorse umane.


Tra i principali obiettivi a lui assegnati dal direttore generale, il rispetto dell'equilibrio economico-finanziario, i percorsi di razionalizzazione, integrazione ed efficientamento dei servizi sanitari, socio-sanitari e tecnico-amministrativi, lo sviluppo dell'infrastruttura ICT a supporto della semplificazione ed al miglioramento dell'accessibilità ai servizi, la valorizzazione del capitale umano, degli investimenti e la razionalizzazione nella gestione del patrimonio edilizio e tecnologico.


Giovanni Ferro prenderà servizio alla direzione amministrativa dell’Azienda USL di Bologna domani, 1 ottobre.

 

Lorenzo Roti


Lorenzo Roti, 50 anni, ad oggi direttore sanitario dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest, vanta una ampia e significativa esperienza in ambito di direzione sanitaria in aziende sanitarie pubbliche territoriali in Toscana, con competenze nell’ambito dell’organizzazione dei servizi sanitari, nella programmazione sanitaria e nei percorsi di continuità assistenziale ospedale-territorio. In particolare, nel corso del suo mandato presso l’Azienda Usl Toscana Nord Ovest, Roti ha realizzato il piano aziendale delle liste di attesa, specialistiche e chirurgiche, il piano di contrasto all’antibiotico resistenza, lo sviluppo della telemedicina e delle cure intermedie, il consolidamento delle rete cure palliative e ha coordinato la task force per l’emergenza COVID. In precedenza, si è occupato di medicina territoriale, sviluppando accordi con i medici di medicina generale e riorganizzando le cure primarie e le attività distrettuali, per la Regione Toscana.


Tra i principali obiettivi a lui assegnati dal direttore generale, il riordino dell’assistenza ospedaliera, il riavvio delle attività sanitarie ordinarie nel rispetto delle condizioni di sicurezza, la predisposizione e attivazione del piano di riorganizzazione per la gestione dei posti letti intensivi e semi intensivi, la riduzione dei tempi di attesa, il consolidamento delle cure delle primarie con lo sviluppo della case della salute e della integrazione ospedale-territorio, il rafforzamento del Dipartimento di Sanità Pubblica.

                       

Lorenzo Roti prenderà servizio alla direzione sanitaria dell’Azienda Usl di Bologna il prossimo 19 ottobre.

Allegati
Azioni sul documento
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930