Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2014 «Risparmi e migliore presa in carico con modello a “rete”. Serve più sinergia tra medici di medicina generale e ospedali»
Azioni sul documento
Archivio 2014

«Risparmi e migliore presa in carico con modello a “rete”. Serve più sinergia tra medici di medicina generale e ospedali»

Data di pubblicazione: 12/03/2014 13:20

L’intervista del Direttore Generale, Francesco Ripa di Meana, a Quotidiano Sanità

Ultimo aggiornamento : 10/04/2014

Francesco Ripa di Meana, giunto a metà del secondo mandato, racconta come, partendo da un disavanzo di più di 100 milioni di euro nel 2002, abbia sanato i conti dell’Azienda USL di Bologna. Capacità di fare “rete”, modelli organizzativi per intensità di cure e percorsi di cura per 35 diverse patologie sono i pilastri di questo risultato.

Per il futuro, l’impegno è di coinvolgere maggiormente il territorio per attuare sinergie tra i medici di medicina generale e gli ospedali e le case della salute
Allegati
Azioni sul documento
« agosto 2020 »
agosto
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31