Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2013 23 ottobre - La giornata
Azioni sul documento
Archivio 2013

23 ottobre - La giornata

Data di pubblicazione: 23/10/2013 12:42
Ultimo aggiornamento : 24/10/2013

Sanità, lo stop ai tagli piace agli italiani

Secondo un sondaggio dell’Istituto Piepoli su un campione di 500 individui rappresentativi della popolazione italiana, maschi e femmine maggiorenni , il 49% degli intervistati gradisce le misure introdotte dalla legge di stabilità del governo Letta. Il motivo per il quale la legge è stata gradita, nel 16% delle risposte è stato “Perché non ci sono i tagli alla Sanità previsti inizialmente”, per il  12% “Perché aiuterà a rilanciare il paese” e per il 10% “Perché non aumentano le tasse”

La Stampa

Influenza è il momento di vaccinarsi

Entro la fine di ottobre saranno mezzo milione le persone  che dovranno combattere tosse e raffreddori, le cosidette sindromi parainfluenzali che si sono diffuse in questo periodo, complici gli sbalzi di temperatura. Le indicazioni per curarle prescrivono alcune regole di igiene: lavarsi spesso le mani, soprattutto dopo aver starnutito, evitare il contatto delle mani non lavate con il naso o con la bocca, tenersi a debita distanza da chi presenta i sintomi di raffreddore, gettare i fazzoletti dopo tossito o starnutito.

E’ arrivato anche il momento di vaccinarsi per la stagione influenzale vera e propria: rispetto alla stagione precedente non ci sono novità di rilievo e ci si potrà vaccinare fino a dicembre.

Il Messaggero

Ordini sanitari al palo

Il disegno di legge Lorenzin, approvato lo scorso 26 luglio in consiglio dei ministri, non è mai stato depositato in parlamento.

Il ddl, voluto dal ministro della salute Beatrice Lorenzin, tra i diversi temi, affrontava anche quello del riordino delle professioni sanitarie e avrebbe dovuto garantire una regolamentazione agli oltre 600 mila professionisti non inquadrati in un ordine.

Italia Oggi

 

Allegati
Azioni sul documento
« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728