Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2013 12 settembre - La giornata
Azioni sul documento
Archivio 2013

12 settembre - La giornata

Data di pubblicazione: 12/09/2013 12:15
Ultimo aggiornamento : 16/09/2013

Il metodo Stamina  bocciato dagli esperti  del ministero  «Nessuna consistenza scientifica»

La Commissione scientifica  incaricata di organizzare i preliminari dei test sul metodo Vannoni ha giudicato “insufficiente per  ipotizzare uno studio clinico”  il materiale consegnato nello scorso luglio dalla Fondazione Stamina. La relazione dei tecnici coordinati dall’Istituto superiore di Sanità afferma che il metodo non è compatibile con una sperimentazione basata su criteri riconosciuti a livello internazionale.

Il Corriere della Sera


Medici o tecnici, il dubbio del Codice

 

La Federazione nazionale degli ordini dei medici ha avviato le procedure per approvare il nuovo Codice deontologico dei medici italiani. Nell’articolo di Michele Aramini, docente dell’Università del Sacro Cuore, si commenta la bozza del nuovo testo:  “(..) sembra che il medico da persona che esercita la professione secondo canoni di alta moralità, si trasformi a grandi passi verso la figura del  tecnico che fornisce prestazioni, secondo uno stile sempre più diffuso nella medicina statunitense.
L’Avvenire


Lavorare allunga la vita

Howard S. Friedman, professore di Psicologia dell’Università della California, Riverside, racconta i risultati di uno studio su 1500 soggetti selezionati in alcune scuole californiane quando avevano solo 11 anni e seguiti poi per ben otto decadi per l'arco di tutta la loro vita.

Secondo Friedman, che parteciperà alla nona edizione di The Future of Science, appuntamento organizzato dalla Fondazione Veronesi che si terrà a Venezia dal 19 al 21 settembre, le persone che hanno una carriera di successo e uno sviluppo professionale continuo hanno minori probabilità di morire giovani. “In genere, afferma Friedman, si pensa che le maggiori responsabilità comportino un aumento delle preoccupazioni e del carico di lavoro, ma paradossalmente tutto questo serve a mantenerci più sani, soprattutto se il lavoro ci piace e andiamo d’accordo con i colleghi (ovviamente, se gli impegni sono troppo stringenti, le risorse inadeguate e i colleghi sgradevoli, è meglio cambiare lavoro)”.

L’Espresso

 

Allegati
Azioni sul documento
« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728