Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2013 Note Interregionali di ingegneria della sicurezza nello scavo di gallerie
Azioni sul documento
Archivio 2013

Note Interregionali di ingegneria della sicurezza nello scavo di gallerie

Data di pubblicazione: 29/05/2013 11:25

Origine, evoluzione, applicazioni e futuri sviluppi del nuovo approccio alla progettazione della sicurezza. Workshop nazionale, 4 e 5 luglio, Scuola di Ingegneria Civile ed Architettura Università di Bologna

Ultimo aggiornamento : 27/06/2013

Il Workshop NIR (Note Interregionali di ingegneria) 2013 ha l’obiettivo di fare il punto sulle ricadute in termini di ingegneria degli scavi e di sicurezza a seguito dell’applicazione delle NIR nelle Regioni Emilia–Romana e Toscana e nel resto del territorio nazionale. Gli interventi programmati tratteranno il tema della progettazione in contesti geologici grisutosi, descriveranno casi di studio rilevanti e le soluzioni tecnologiche innovative, promosse dalle NIR, per lo scavo in sotterraneo.

Le NIR hanno avuto origine negli anni ‘90 con l’apertura, nelle Regioni Emilia-Romagna e Toscana, dei cantieri per la realizzazione del progetto ferroviario Treno Alta Velocità (TAV) e del progetto autostradale Variante Autostradale di Valico (VAV) dell’Autostrada A1. Si sono sviluppate nell’arco di circa 15 anni (1997 – 2012) prendendo in considerazione numerose tematiche rilevanti per la sicurezza nei cantieri di scavo.

Si stabilirono accordi con il committente TAV per il finanziamento e la realizzazione di un sistema di soccorso dedicato al potenziamento dei servizi preposti al controllo e, con il supporto delle Università di Bologna e di Firenze, sono state progressivamente elaborate procedure e regole tecniche per la realizzazione in sicurezza dei lavori, basate sul più aggiornato panorama delle conoscenze scientifiche.

Le procedure e regole tecniche hanno preso il nome di “Note Interregionali Emilia-Romagna e Toscana” e hanno abbracciato un insieme di importanti problematiche quali: il grisù, l’antincendio, il salvataggio, l'auto-salvataggio, la ventilazione, il sistema di comunicazione e allarme, la sicurezza al fronte di scavo, l'unitarietà della direzione dei lavori al fronte, le casseforme rampanti, il coordinamento della sicurezza, i campi base.

Le Note Interregionali sono attualmente applicate in molte altre Regioni per volontà dell'Autorità Pubblica di controllo e prevenzione, dei Committenti o delle Imprese esecutrici.

« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728