Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2013 Arpad Weisz, allenatore ebreo. Un uomo mite che si è scontrato con la storia
Azioni sul documento
Archivio 2013

Arpad Weisz, allenatore ebreo. Un uomo mite che si è scontrato con la storia

Data di pubblicazione: 14/03/2013 16:55

Su Psicoradio, in onda su Popolare Network venerdì 15 alle 20.40 e domenica 17 su Città del Capo Radio Metropolitana alle 13.15.

Ultimo aggiornamento : 18/03/2013

Psicoradio ha intervistato  Matteo Marani, direttore del Guerin Sportivo e autore del libro «Dallo scudetto ad Auschwitz».

Arpad Weisz, nato a Solt nel 1896,  arrivò in Italia verso il 1920. Era un ebreo ungherese che inizialmente giocò in diverse squadre  italiane di calcio per poi diventare allenatore, portando Inter e Bologna  a vincere tre scudetti.

Sul sito di Psicoradio, è possibile trovare tutti gli approfondimenti di questo argomento.

Psicoradio trasmette su Popolare Network ogni venerdì alle 20.40 e su Città del Capo Radio Metropolitana ogni domenica alle 13.15, oltre che su WebRadio, sul proprio sito.

 

Allegati
Azioni sul documento
« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728