Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2013 Trauma: update and organization, 8° Edizione Bologna, dal 14 al 16 febbraio 2013
Azioni sul documento
Archivio 2013

Trauma: update and organization, 8° Edizione Bologna, dal 14 al 16 febbraio 2013

Data di pubblicazione: 12/02/2013 11:50

Tre giorni di appuntamenti per professionisti dell’emergenza del trauma provenienti da tutto il Paese a Bologna per l’ottava edizione del Convegno. La giornata di sabato è ad accesso libero per tutti gli operatori dell’Azienda USL di Bologna

Ultimo aggiornamento : 27/02/2013

Il Trauma Center dell'Ospedale Maggiore di Bologna, assieme alla rete dei Trauma Center dell'Emilia Romagna, organizza l'ottava edizione del Convegno "Trauma: Update and Organization",  a Bologna, il 14, 15 e 16 febbraio.

Come nelle ultime due edizioni, per cercare di stare al passo con l'evoluzione dei sistemi ed allo stesso tempo per guidarla, l'appuntamento di Bologna continua nella logica del confronto tra differenti modelli, discipline e professioni per far emergere aspetti che necessitino di essere sviluppati.

La giornata di Convegno di sabato 16 febbraio, ad accesso libero per tutti gli operatori dell’Azienda USL di Bologna, sarà aperta da Francesco Ripa di Meana, direttore generale dell’Azienda Usl.  La giornata prevede per ogni tema trattato nei due giorni precedenti la presentazione delle diverse posizioni dibattute e del consenso raggiunto tra gli esperti, da mettere a confronto con le opinioni dell'audience.

I tre temi scelti per questa ottava edizione bolognese sono "Le infezioni e il trauma", "I trasporti critici intra ed extraospedalieri" e, nella sessione trauma nurse, "Il trauma pediatrico".

Il tema delle infezioni nel trauma viene affrontato in collaborazione con alcuni dei più esperti intensivisti e metodologi italiani aderenti al Gruppo Italiano per la Valutazione degli Interventi in terapia Intensiva, GiViTI.

Il ruolo della professione infermieristica, sviluppato nella sessione Trauma Nurse, affronta il tema di di come disegnare competenze, modelli organizzativi e tecnologie per gestire al meglio lo snodo dei trasporti dei pazienti critici dentro e fuori dagli ospedali.

Il Trauma Pediatrico viene affrontato nuovamente, dopo il primo consenso su alcuni contenuti clinico-organizzativi raggiunto nell'edizione dello scorso anno, per discutere sulla possibilità di definire criteri omogenei su come i "Trauma System" italiani possano o, meglio, debbano organizzarsi per comprendere al loro interno una vera rete per il Trauma Pediatrico e quali caratteristiche organizzative e quali  competenze questa debba avere.



Allegati
Programma   1.2 MB 
Azioni sul documento
« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728