Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2013 18 gennaio - La Giornata
Azioni sul documento
Archivio 2013

18 gennaio - La Giornata

Data di pubblicazione: 18/01/2013 11:49
Ultimo aggiornamento : 21/01/2013

La banda dei farmaci salvavita 15 milioni rubati agli ospedali
Dall’aprile 2011 a oggi sono stati 11 i colpi messi a segno da una banda del farmaco biologico in 7 ospedali italiani diversi, per un totale di 15 milioni di euro. L’ultimo colpo al Policlinico di Bari il 9 gennaio scorso, poco dopo la mezzanotte, nonostante un rafforzamento della vigilanza in seguito a un tentativo di furto il 30 dicembre. Ora la rincorsa della borsa frigo da un milione di euro sta impegnando Nas e investigatori italiani, in un’indagine che cerca una regia unica, presumibilmente italiana, dalla clientela internazionale ed europea. Dalla Grecia prostrata dalla crisi, alla Bielorussia del para-embargo fino alla Russia, “dovunque ci siano malati gravi con tanti soldi e sistemi sanitari non efficienti”.
da la Repubblica

Sprechi e truffe: nel Lazio la sanità è un buco nero
L’inchiesta di Roberto Rossi tenta di fare il punto sulla situazione della sanità nella capitale e in Regione. Partendo dai volantini di solidarietà tra colleghi del San Carlo di Roma, uno degli istituti dermatologici più importanti d’Italia che registra ritardi nei pagamenti di 4 mesi, l’articolo prosegue ricostruendo i primi segnali di cedimento nella solidità finanziaria del SSR laziale nei primi anni 2000, passando per la dichiarazione della Corte dei Conti del 2006 che dichiarò “non pienamente attendibili” i bilanci 2003-2005 consegnati in ritardo. In seguito al cambio di giunta del 2005, l’ente accese un prestito trentennale da 5,5 miliardi che la terza Regione italiana per popolosità rimborsa con rate annuali da 350 milioni di euro. Un debito che si tenta di ripianare tramite Irap e Irpef dei cittadini, anche se il disavanzo tendenziale 2013 veleggia verso il miliardo di euro.
da l’Unità

Viagra. Brevetto in scadenza, il farmaco diventa low cost, business da 73 milioni
A 14 anni dal deposito del brevetto, la “pillola blu” diventerà farmaco generico. Sono almeno dieci le case farmaceutiche che si stanno attrezzando per coprire un mercato da 73 milioni di euro l’anno e che con un calo medio del prezzo previsto tra il 30 e il 40% potrebbe ulteriormente consolidarsi. Le stime sul consumo mondiale giornaliero di Viagra calcolano l’assunzione di una pasticca del farmaco ogni 6 secondi.
da Il Resto del Carlino

Allegati
Azioni sul documento
« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728