Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Presentazione dell'Istituto L'Istituto Le Unità Operative Medicina riabilitativa infantile
Azioni sul documento

Medicina riabilitativa infantile

Data di pubblicazione: 19/12/2013 10:08

Unità operativa complessa

Ultimo aggiornamento : 25/11/2016

Direttore: Antonella Cersosimo


L’attività della Medicina riabilitativa infantile si rivolge a persone in età evolutiva e adulti con patologie neurologiche disabilitanti gravi (come paralisi cerebrali infantili, malattie neuromuscolari, lesioni midollari congenite).

L’unità  operativa  complessa di Medicina  riabilitativa  infantile  “Michele Bottos” è un Centro di II livello ed effettua valutazioni funzionali per le persone disabili ed i familiari, per i servizi territoriali e ospedalieri dell’Azienda USL di Bologna e per quelli regionali ed extra regionali. Effettua, inoltre,  trattamenti farmacologici e chirurgici per la spasticità e per le deformità muscolo tendinee ad essa secondarie.
Si colloca all’interno della rete regionale dei servizi di riabilitazione dedicati all’infanzia (Delibera di G.R. n.138,  11/02/2008, “Approvazione linee guida per l'organizzazione della rete regionale per la riabilitazione delle gravi disabilita' neuromotorie in eta' evolutiva dell'Emilia Romagna secondo il modello hub and spoke”).
Ha sede presso il polo multifunzionale delle Disabilità di Corte Roncati (via S.Isaia 90, Bologna) e presso l'ospedale Bellaria, dove si trova il day hospital dedicato al trattamento farmacologico della spasticità (attraverso inoculazione  di tossina botulinica) e la degenza ordinaria per gli interventi di chirurgia funzionale e gli impianti di pompe al baclofen intratecale.

Attività territoriali a Corte Roncati

  • valutazione della grave disabilità neuromotoria
  • definizione degli obiettivi e del progetto terapeutico
  • indicazioni per i piani di trattamento riabilitativo
  • progettazione di ortesi ed ausili complessi per la motricità
  • prognosi funzionali
  • attivazione di percorsi valutativi diagnostici  e terapeutici multidisciplinari e multiprofessionali
  • consulenze di II livello per le neuropsichiatrie infantili di Bologna e provincia
  • consulenze di II livello per i servizi dedicati di Ferrara
  • attività di follow up dei neonati a rischio di patologia neurologica in collaborazione con Neonatologia del Maggiore e Neuropsichiatria
  • attività di I° livello per Neuropsichiatria (utenti Bologna città) per prescrizioni di ortesi e ausili semplici e per formazione NPI e Ft. 

In collaborazione con l’Area Ausili (CAT, CRA) e con il Centro Disabilità Cognitive e Linguistiche di Corte Roncati (CeReDiLiCo), la struttura partecipa alla definizione di percorsi integrati di autonomia, attraverso l’individuazione di ausili tecnologicamente avanzati (per la comunicazione, l’apprendimento ed il controllo dell’ambiente) e la definizione di percorsi di addestramento all’uso.

Attività ospedaliere all’Ospedale Bellaria
L'unità operativa svolge attività per il trattamento della spasticità in pazienti affetti da gravi disabilità neurologiche in età evolutiva:

  • chirurgia funzionale per il trattamento delle deformità muscolo tendinee;
  • impianti di pompe al baclofen; 
  • inoculi di tossina botulinica con e senza sedazione.

Le attività chirurgiche sono svolte in collaborazione con l'Ortopedia di Vergato.
Presso il Day Hospital vengono effettuati inoculi di tossina botulinica per il trattamento focale della spasticità nel paziente sveglio o in sedazione (in sala operatoria).

Attività di tipo ambulatoriale

  • Consulenze presso le degenze dell’area pediatrica (Neuropsichiatria infantile, Neurochirugia pediatrica);
  • Ambulatorio multiprofessionale delle malattie neuromuscolari, in collaborazione con la Neuropsichiatria infantile dell’Istituto;
  • Ambulatorio multiprofessionale delle lesioni midollari congenite in collaborazione con l’U.O.S. di Neurochirurgia pediatrica.

 Di particolare rilievo, sono, tra l’altro:

  • le valutazioni per l’indicazione ad interventi di chirurgia funzionale;
  • il trattamento farmacologico focale e distrettuale della spasticità con tossina botulinica e impianto pompe a infusione intratecale di baclofen;
  • l’individuazione di ortesi/ausili complessi per il miglioramento delle funzioni motorie e di ausili tecnologicamente avanzati per la facilitazione della comunicazione, dell’accessibilità e del controllo ambientale;
  • le attività relative alle proposte di ausili e ortesi innovativi;
  • i protocolli terapeutici per i neonati pretermine ad alto rischio;
  • l’attività ambulatoriale nelle patologie midollari congenite ed acquisite.

 
La struttura è inserita nella rete regionale dei servizi di riabilitazione dedicati all’infanzia.

La didattica e la ricerca


La Medicina riabilitativa infantile svolge, sia a Corte Roncati che all’Ospedale Bellaria, attività di formazione e di didattica (tirocini  e formazione per le Scuole di Specializzazione in Neuropsichiatria infantile (Università di Bologna), Corso di Laurea in Fisioterapia (Università di Bologna), Master in riabilitazione infantile e metodologia della ricerca (Università di Modena e Reggio Emilia). Garantisce anche attività di docenza per il Corso di Laurea in Fisioterapia dell’Università di Bologna. Organizza seminari e convegni divulgativi su tutto il territorio nazionale, sulle tematiche relative al trattamento riabilitativo delle gravi disabilità neurologiche in età evolutiva.

Allegati
Azioni sul documento