Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Presentazione dell'Istituto L'Istituto Le Unità Operative Clinica neurologica
Azioni sul documento

Clinica neurologica

Data di pubblicazione: 19/12/2013 10:08

Unità operativa complessa

Ultimo aggiornamento : 25/11/2016

Direttore: Rocco Liguori

La clinica neurologica effettua ricoveri ordinari e in day hospital e svolge attività ambulatoriale per le patologie del sistema nervoso centrale e periferico. Nella struttura opera la maggior parte del personale universitario dell’I.R.C.C.S. convenzionato con l’Azienda Usl di Bologna.

Le aree di eccellenza comprendono la diagnosi e la terapia delle epilessie, delle cefalee, dei disturbi del sonno, delle malattie extrapiramidali, dell’invecchiamento patologico, delle malattie neuromuscolari e neurogenetiche, lo studio delle malattie rare neurologiche e delle malattie neurodegenerative.

La clinica neurologica è centro di riferimento regionale e nazionale per il monitoraggio farmacocinetico-farmacodinamico delle terapie nella malattia di Parkinson e per il monitoraggio farmacocinetico di tutte le terapie antiepilettiche. E’ centro di riferimento nazionale, inoltre, per le encefalopatie spongiformi trasmissibili e per la narcolessia.

La clinica neurologica ha competenze specifiche su tutta la diagnostica riguardante le malattie mitocondriali, gran parte delle malattie genetiche e neuromuscolari, e nella malattia da prione. Per la diagnosi e la cura di queste patologie la clinica è centro di riferimento nazionale ed internazionale. In ambito regionale, infine, svolge un ruolo di riferimento per la diagnostica e la terapia di numerose malattie rare neurologiche.

L’attività della clinica si svolge in sinergia e in completa integrazione con il Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie dell’Università di Bologna e con una serie di Centri di Ricerca: centro per lo studio e la cura dell’epilessia, per lo studio e la cura delle cefalee e delle algie facciali, per lo studio delle malattie neurodegenerative, per lo studio neurologico dell’invecchiamento cerebrale, per lo studio delle malattie neuromuscolari, per lo studio e la cura dei disturbi del sonno, per lo studio delle malattie rare neurologiche, per lo studio delle malattie neurogenetiche. La clinica svolge attività anche con i laboratori di elettroencefalografia, di polisonnografia e monitoraggio dei disturbi del sonno, di elettromiografia, di esplorazione funzionale del sistema nervoso vegetativo, di neurogenetica, di neurofarmacologia clinica, di neuropatologia, di neuropsicologia, di potenziali evocati.

I laboratori neurobiologici di neurofarmacologia clinica, di neurogenetica e di neuropatologia hanno ricevuto al certificazione di qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


La didattica e la ricerca

L’attività didattica svolta all’interno della clinica neurologica riguarda i tirocini per i corsi di laurea di Medicina e Chirurgia, di tecnico in Neurofisiopatologia e in Infermieristica della Facoltà di Medicina, in Scienze dell’Educazione, per le Scuole di Specializzazione in Neurologia e in Neuropsichiatria Infantile, e le attività pratiche dei corsi Elettivi di Medicina.  

Il tirocinio degli studenti di Medicina prevede turni nei reparti di degenza, negli ambulatori e nei laboratori di Neurofisiologia (come EEG, EMG, Poligrafia).

Nell’ambito delle attività dei corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia, gli studenti frequentano i diversi laboratori specifici. E’ attivo, inoltre, presso alcuni servizi della clinica, un tirocinio per gli studenti del Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione.

Il tirocinio pratico del  corso di laurea in Tecnico di Neurofisiopatologia viene svolto presso i laboratori di EEG, EMG, Potenziali Evocati, Poligrafia, Esplorazione del Sistema Nervoso Vegetativo.

Le attività didattiche nelle scuole di Specialità mediche (Neurologia  e Neuropsichiatria Infantile) sono svolte presso i reparti e i laboratori della clinica.  Gli specializzandi frequentano a tempo pieno, e secondo una turnazione programmata, i reparti di degenza, gli ambulatori e i vari laboratori. All’interno della clinica svolgono attività in tutte le strutture assistenziali e coprono il servizio di sottoguardia diurna. La scuola di neurologia ha ricevuto la certificazione di qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


La clinica, la cui attività è fortemente integrata con il Dipartimento universitario, è sede di convegni scientifici nazionali ed internazionali nel campo della neurologia e di numerosi eventi formativi ECM per i professionisti delle neuroscienze. Assieme al Dipartimento sviluppa progetti e programmi di ricerca, con particolare attenzione sia alle patologie neurologiche più rare o a più alta complessità, che a quelle a più alta frequenza nella popolazione, nel segno del rafforzamento dei settori di ricerca storici delle neuroscienze bolognesi, sviluppati dal Dipartimento Universitario (epilessia, sonno, cefalee, disordini del movimento) e della innovazione, con l’apertura a nuovi ambiti (malattie neurodegenerative, patologie neuromuscolari, diagnostica genetica e bio-molecolare). Uno sviluppo dell’attività di ricerca coerente con le nuove richieste dell’assistenza neurologica di eccellenza.

La ricerca è attualmente articolata in cinque linee: patologie neurodegenerative e disordini del movimento, patologie neuromuscolari, patologie del sistema nervoso autonomo e del dolore cefalico, patologie del sonno e dei ritmi biologici, epilessie. Le attività di ricerca comprendono programmi di ricerca clinica (medica, diagnostica ed organizzativa), di ricerca preclinica sperimentale e di messa a punto di metodiche di laboratorio analitiche e diagnostiche per la caratterizzazione dei meccanismi patogenetici delle diverse malattie neurologiche, e di sperimentazione preclinica di nuovi approcci terapeutici e diagnostici. Numerose le pubblicazioni scientifiche e le partecipazioni attive a congressi internazionali.

 

Allegati
Azioni sul documento