Strumenti personali
Azioni sul documento

Piano Pagamenti DL 35/2013

Data di pubblicazione: 03/07/2013 13:55

Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione, per il riequilibrio finanziario degli enti territoriali, nonché in materia di versamento di tributi degli enti locali. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 6 giugno 2013, n. 64.

Ultimo aggiornamento : 21/07/2014



Piano dei pagamenti 

Con riferimento all’emanazione del D. L. 35 dell’8 aprile 2013, convertito con modificazioni nella L. 64 del 6 giugno 2013, la Regione Emilia-Romagna con comunicazione del 5 giugno 2013 ha precisato che i piani di pagamento vengono redatti a livello regionale.

 

I° Piano pagamenti

Con riferimento all’emanazione del D. L. 35 dell’8 aprile 2013, convertito con modificazioni nella L. 64 del 6 giugno 2013, la Regione Emilia-Romagna, a seguito del Decreto direttoriale MEF del 16/4/2013, ha assegnato ed erogato a questa Azienda, nel luglio 2013, l’importo di  66.664.412,85 in relazione ai debiti cumulati alla data del 31 dicembre 2012 certi, liquidi ed esigibili e non pagati alla data dell’8 aprile 2013.

Sulla base del D.L. 72 del 24 giugno 2013, con Decreto Direttoriale del 2/7/2013 del MEF, sono state assegnate ulteriori risorse alla RER che ha, conseguentemente, definito l’erogazione di un’ulteriore tranche pari a € 3.570.604,20

 

II° Piano pagamenti

Con il D.L.102/2013, la Regione ha avuto accesso ad ulteriore liquidità volta ad assicurare i pagamenti dei debiti degli Enti del S.S.N. A tal proposito sono stati erogati all’Azienda ulteriori 78.063.391,92 € comprendenti debiti datati entro il 31 dicembre 2012 già pagati. La liquidità, erogata nel novembre 2013, è stata utilizzata per dare continuità ai pagamenti a favore delle ditte fornitrici al fine di perseguire un’ulteriore riduzione della tempistica stessa.

 

III° Piano pagamenti

A seguito del Decreto MEF del 14 marzo 2014 la Giunta Regionale ha assegnato alle aziende sanitarie, nel giugno ’14, ulteriore liquidità pari a 140 milioni. All’azienda sono stati erogati € 42.797.430,96 comprendenti debiti datati entro il 31 dicembre 2012 già pagati; questa ulteriore liquidità porterà l’Azienda ad avvicinarsi significativamente alla tempistica di pagamento per forniture di beni, servizi, appalti e prestazioni professionali prevista dal D.Lgs. 231/2002 e s.m.i.

 

Elenco debiti comunicati ai creditori 

A seguito della predisposizione dei tre piani di pagamento regionali ed ai sensi dell’art.6 comma 9 del D.L. 35/2013, ai link sotto indicati sono visibili in dettaglio l’elenco dei debiti comunicati ai creditori con ivi indicate le date di pagamento.

L’ulteriore dettaglio dei dati pubblicati per singolo Fornitore è disponibile al Portale Fornitori dell’Azienda USL di Bologna (vedi link), nella sezione “Pagamenti DL 35/2013”, al quale è possibile accedere con le consuete credenziali. L’eventuale attivazione di una nuova utenza, per i Fornitori non ancora iscritti al servizio, può essere effettuata attraverso la richiesta di adesione, collegandosi all’indirizzo http://fornitori.ausl.bologna.it

 

Allegati
Azioni sul documento
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930