Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Chi siamo Dipartimenti di produzione territoriale Dipartimento di Sanità Pubblica Trasparenza I procedimenti del Dipartimento di Sanità Pubblica Accesso documentale agli atti del Dipartimento di Sanità Pubblica
Azioni sul documento

Accesso documentale agli atti del Dipartimento di Sanità Pubblica

Data di pubblicazione: 19/12/2013 15:15
Breve descrizione e riferimenti normativi utili
Accesso alla documentazione detenuta dalle Unità Operative del Dipartimento di Sanità Pubblica: Diritto riconosciuto ai soggetti privati, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento amministrativo al quale è chiesto l’accesso, di prenderne visione e estrarne copia. E’ disciplinato da: Capo V L.n. 241/90 (Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti); DPR n.184/2006 (Regolamento sull’accesso ai documenti amministrativi); Linee applicative aziendali approvate con Deliberazione n.144/2008.
Articolazione
Dipartimento Attività Amministrative Territoriali e Ospedaliere
Unita' operativa
Unità Operativa Amministrativa DSP (SC)
Responsabile del procedimento
Migliorini Anna
Tel. resp. procedimento
051 6224402
E-mail resp. procedimento
anna.migliorini@ausl.bologna.it
Inizio procedimento
istanza di parte
Individuazione Uffici per informazioni, orari, modalità di accesso, recapiti, presentazione istanze
San Lazzaro di Savena - Via Seminario, 1 Primo piano: gli uffici sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 14,00 Tel 051 6224188/4420 - Fax: 051 6224338
Modalità informazioni stato procedimento
dsp@pec.ausl.bologna.it
Termine di conclusione procedimento
30 giorni dalla data di effettiva presentazione dell’istanza
Strumenti di tutela di amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla Legge
Accesso documentale: in caso di diniego dell’accesso, espresso o tacito, o di differimento illegittimo dello stesso, il richiedente può, entro 30 giorni dalla conoscenza della determinazione assunta, attivare la tutela giurisdizionale davanti al Tribunale amministrativo regionale (TAR) o chiedere al Difensore civico regionale, entro lo stesso termine, il riesame della decisione.
Modalita' di pagamento
Accesso documentale: Rimborso spese sostenute per la riproduzione su supporto materiale(fotocopie); eventuali spese di spedizione; diritti di segreteria, con le seguenti modalità: Bonifico bancario IBAN: IT42A0306902480100000046067 Versamenti in contanti: gratuitamente presso tutti gli sportelli Intesa Sanpaolo istruzioni da indicare al cassiere: Transazione TESIN - codice Ente 1040039 (Azienda Usl di Bologna)- Per ulteriori informazioni consultare la pagina http://www.ausl.bologna.it/asl-bologna/dipartimento-amministrativo/uoc-economico-finanziaria/trasparenza/pag/iban-e-pagamenti-informatici/?searchterm=iban
Titolare potere sostitutivo
Forcione Rossana
Tel. Titolare potere sost.
051/622.4164
E-mail titolare potere sost.
rossana.forcione@ausl.bologna.it
Modalità di attivazione del potere sostitutivo
Il potere sostitutivo si attiva in caso di: assenza, impedimento, inerzia del Responsabile del procedimento con l'esercizio del potere di avocazione del direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica; o su segnalazione del privato al direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica, in caso di inerzia del responsabile del procedimento.
Ultimo aggiornamento: 29/11/2021
Produci pdf
Allegati
Responsabili di procedimento   327.7 kB  Preview
Aggiornamento del 28.06.2021
Azioni sul documento
« agosto 2022 »
agosto
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031