Strumenti personali
Azioni sul documento

Macellazione Suini a domicilio per uso familiare

Data di pubblicazione: 19/12/2013 15:15
Breve descrizione e riferimenti normativi utili
I proprietari di suini che intendono avvalersi della possibilità di macellare gli animali presso il proprio domicilio dovranno effettuare la prenotazione, on line http://www.ausl.bologna.it/asl-bologna/dipartimenti-territoriali-1/dipartimento-di-sanita-pubblica/of_spv/macellazione-suini-a-domicilio/prenotazione-visita-suini/view - Artt. n. 1 e 13 del R.D.n. 3298 del 20-12-1928; l’art. 5 della L.R.n.19 del 4-5-1982; Legge n. 833 del 3-12-1978; Reg 1099/2009 (benessere animale); Deliberazione dell’AUSL di Bologna n° 1 del 18/01/2012
Articolazione
Dipartimento Sanita' Pubblica
Unita' operativa
Veterinaria A e C
Responsabile del procedimento
Natalini Silvano
Tel. resp. procedimento
051 596862
E-mail resp. procedimento
s.natalini@ausl.bologna.it
Responsabile
Natalini Silvano
Tel. resp. procedimento
051 596862
E-mail
s.natalini@ausl.bologna.it
Inizio procedimento
istanza di parte
Individuazione Uffici per informazioni, orari, modalità di accesso, recapiti, presentazione istanze
Ambito territoriale EST Osp. "Bellaria" - Pad. Tinozzi - Via Altura, 5 - Primo piano gli uffici sono aperti al pubblico: da lunedì a venerdì 8.30 - 12.30. Segreteria: 051 4966301 - fax 051 4966305. Sede di San Lazzaro di Savena – Via Seminario, 1 - Secondo piano: gli uffici sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,30; lun. 14,00-17,00. Segreteria: 051 6224237 - Fax: 051 6224338 Ambito territoriale OVEST Sede di San Giorgio di Piano – Via Libertà, 45 - Primo piano: gli uffici sono aperti al pubblico lunedì e mercoledì: 8,30 –16,30; martedì, giovedì e venerdì 8,30 – 14,00 Segreteria: 051 6644960 - Fax: 051 6644734-700. Sede di Budrio - Via Dante Mezzetti, 14 – Per la segreteria degli uffici si chiede di continuare a fare riferimento alla sede di San Giorgio di Piano tel. 051 6644711 - fax 051 6644734 nei seguenti orari: lunedì e mercoledì 8.30-16.30; martedì, giovedì e venerdì 8.30-14.00. Sede di San Giovanni in Persiceto – Circonvallazione Dante, 12d – Primo piano: gli uffici sono aperti al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì 8,30 – 14,00; martedì e giovedì: 8,30 - 16,30 Segreteria: 051 6813322 - Fax: 051 6810062 Sede di Casalecchio di Reno – Via Cimarosa, 5-2 - Primo piano: gli uffici sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00. Segreteria: 051 596862 - Fax: 051 596056 Sede di Porretta Terme – Via Pier Capponi, 22 - Secondo piano: gli uffici sono aperti al pubblico: lunedì, giovedì e venerdì dalle 8,30 alle 14,00; mart. e merc. dalle 8,30 alle 13,00 e dalla 14,00 alle 17,00. Segreteria: 0534 20803-05 - Fax: 0534 24284
Modalità informazioni stato procedimento
Vedasi i riferimenti contenuti nel campo "Individuazione Uffici per informazioni, orari, modalita' di accesso, recapiti, presentazione istanze"
Termine di conclusione procedimento
90 gg
Strumenti di tutela di amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla Legge
Un Atto amministrativo può essere impugnato attraverso: 1) ricorso all'autorità giurisdizionale amministrativa (TAR, Consiglio di Stato); 2) ricorso amministrativo(l'unico previsto è il ricorso Straord. al Capo dello Stato in alternativa al ricorso Giurisdizionale). L'Atto amministrativo può essere oggetto di ulteriori rimedi ad opera della stessa PA.
Modalita' di pagamento
Bonifico bancario IBAN: IT42A0306902480100000046067 Versamenti in contanti: gratuitamente presso tutti gli sportelli Intesa Sanpaolo istruzioni da indicare al cassiere: Transazione TESIN - codice Ente 1040039 (Azienda Usl di Bologna)- Per ulteriori informazioni consultare la pagina http://www.ausl.bologna.it/asl-bologna/dipartimento-amministrativo/uoc-economico-finanziaria/trasparenza/pag/iban-e-pagamenti-informatici/?searchterm=iban
Titolare potere sostitutivo
Pandolfi Paolo
Tel. Titolare potere sost.
0516224423
E-mail titolare potere sost.
paolo.pandolfi@ausl.bologna.it
Modalità di attivazione del potere sostitutivo
Il potere sostitutivo si attiva in caso di: assenza, impedimento, inerzia del Responsabile del procedimento con l'esercizio del potere di avocazione del direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica; ovvero su segnalazione del privato al direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica, in caso di inerzia del responsabile del procedimento.
Ultimo aggiornamento: 10/06/2020
Produci pdf
Allegati
Azioni sul documento
« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728