Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Ufficio stampa Comunicati stampa Ufficio stampa on line Nota Stampa In merito all’articolo pubblicato oggi dal Corriere di Bologna dal titolo “Superconsulente dell’AUSL. I Dem ora chiedono chiarezza”, Azienda USL di Bologna, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna e Istituto Ortopedico Rizzoli precisano quanto segue
Azioni sul documento

In merito all’articolo pubblicato oggi dal Corriere di Bologna dal titolo “Superconsulente dell’AUSL. I Dem ora chiedono chiarezza”, Azienda USL di Bologna, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna e Istituto Ortopedico Rizzoli precisano quanto segue

Data di pubblicazione: 30/09/2017 17:21

30/09/2017

L’esigenza di integrare e rendere più omogenea ed efficace la comunicazione delle Aziende sanitarie sui temi discussi all’interno della Conferenza Sociale e Sanitaria Metropolitana di Bologna è emersa più volte in maniera largamente condivisa all’interno della stessa Conferenza, anche in relazione alle progettualità e ai processi interaziendali che ne hanno caratterizzato sempre più di frequente l’operato nel corso degli ultimi anni.

La Conferenza Sociale e Sanitaria Metropolitana di Bologna non ha personalità giuridica. Ciò la obbliga, per tutte le esigenze riguardanti il suo funzionamento, comprese quelle legate al reclutamento di risorse umane, ad appoggiarsi alle Aziende sanitarie dell’area metropolitana. Per questa ragione il Presidente della Conferenza ha richiesto alle tre Aziende di avviare la procedura per il reperimento di una professionalità idonea a sviluppare la comunicazione sui temi trattati. 

A questo progetto specifico è stata dedicata una parte delle risorse economiche destinate alla comunicazione, con un budget ridotto del 25% rispetto a quello storicamente impegnato a questo scopo e costi ripartiti tra le Aziende.

 
sai / 100
Azioni sul documento
« luglio 2018 »
luglio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031