Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Bandi di gara e contratti Procedure in corso Procedura aperta PI 241681-19 per conclusione di accordo quadro con operatore economico per coprogettazione e cogestione di progetti terapeutico riabilitativi personalizzati con budget di salute e progetti di attività di comunità per DSM-DP AUSL Bologna
Azioni sul documento

Procedura aperta PI 241681-19 per conclusione di accordo quadro con operatore economico per coprogettazione e cogestione di progetti terapeutico riabilitativi personalizzati con budget di salute e progetti di attività di comunità per DSM-DP AUSL Bologna

Data di pubblicazione: 09/08/2019 10:45

In data 19/08/2019 pubblicati chiarimenti. In data 04/09/2019 pubblicati chiarimenti. In data 10/09/2019 pubblicati chiarimenti. In data 19/09/2019 pubblicati chiarimenti.

Categoria di gara : beni e servizi
Tipologia di gara : procedura aperta
Termini di partecipazione aperti fino al : 01-10-2019
Indirizzo e-mail : servizio.acquisti@pec.ausl.bologna.it
Importo : € 12.705.000,00 iva esclusa
Articolo e informazioni complementari

Chiarimenti pubblicati in data 19/09/2019:

Quesito n. 1

Rif. Capitolato Speciale D’Appalto art. 10: Si chiede di specificare in che modo l’aggiudicatario dovrà garantire di avere in organico la figura denominata “Esperti nel supporto tra Pari (ESP)”, in considerazione del fatto che all’interno del CCNL di settore delle cooperative sociali, non è ricompresa detta qualifica. A tal proposito si chiede di specificare l’inquadramento della suddetta figura professionale, e precisando, nel caso fossero previsti, quali titoli e/o attestai debba possedere. Si chiede inoltre di precisare se per la figura di ESP è prevista una retribuzione. Si chiede infine di specificare se l’individuazione delle figure richieste sia in capo al gestore aggiudicatario.

Risposta

Come da Capitolato Speciale l'Esperto nel Supporto tra Pari (ESP) è una persona con esperienza di almeno 1 anno e che possiede un curriculum con esperienza specifica.

In particolare può essere in possesso di:

  • qualifica di "Orientatore", in base al Repertorio delle qualifiche del sistema regionale delle qualifiche della Regione Emilia Romagna o secondo la Classificazione delle professioni ISTAT;
  • attestato di presenza e/o partecipazione ad un Corso di formazione per "Orientatore";
  • attestazione di svolgimento di attività di volontariato come ESP presso una Pubblica Amministrazione.

 

Per quanto riguarda l'inquadramento contrattuale dovrà essere il soggetto aggiudicatario a trovare una possibile risposta, tenuto conto della natura della propria impresa che potrebbe essere di qualsiasi tipologia (non solo la menzionata in domanda "Cooperativa sociale"). Potrebbe essere un lavoratore non qualificato che però possiede i requisiti sopraccitati. Sicuramente l'ESP dovrà essere retribuito e sarà il soggetto aggiudicatario, ad individuare una formula contrattuale che non esclude tipologie di contratto a tempo indeterminato o determinato o occasionale, autonomo, ecc. L'individuazione delle persone interessate è in capo al soggetto aggiudicatario in quanto non è competenza e responsabilità della stazione appaltante.

 

Quesito n. 2

Si segnala che la Piattaforma Telematica SATER non prevede la partecipazione di un Consorzio tra Cooperative di Produzione e Lavoro di cui all’art. 45 comma 2 lett. b) e c) del Codice che concorra per le sue Consorziate indicate come esecutrici; in conseguenza di ciò, non è prevista la possibilità di compilazione del DGUE in formato elettronico, richiesto all’art. 15.2 del Disciplinare di Gara, da parte delle medesime Consorziate indicate come esecutrici. A seguito di un contatto telefonico con il Call Center del portale Intercent-ER è emerso che l’unica modalità che possa consentire anche alle Consorziate la compilazione del DGUE messo a disposizione all’interno della Piattaforma, sia quello di qualificarle come “Mandanti di RTI”. Si chiede conferma pertanto che il Consorzio concorrente possa richiedere la compilazione del DGUE alle proprie consorziate esecutrici qualificandole come “mandanti di RTI” al solo fine di consentire la generazione del DGUE per le consorziate esecutrici. Le stesse, all’interno del DGUE da loro prodotto, preciseranno che la loro partecipazione avviene in qualità di “Consorziata esecutrice del Consorzio … ” e il medesimo Consorzio specificherà, all’interno del proprio DGUE e della Domanda di partecipazione, per quali consorziate concorre.


Risposta

Si conferma la soluzione proposta da Intercent-er.


Chiarimenti pubblicati in data 10/09/2019:

Quesito

L'art. 28 del Capitolato speciale cita: "La ditta fatturerà mensilmente lo svolgimento del servizio secondo le modalità indicate..."

In caso di R.T.I. ogni singola azienda fatturerà direttamente alla committenza le prestazioni da lei fornite o dovrà provvedere solo la capofila/mandataria per tutte?

Risposta

In caso di RTI ogni singola azienda potrà fatturare direttamente all’Azienda USL le prestazioni effettuate.

 

Chiarimenti pubblicati in data 04/09/2019

Quesito n. 1

In riferimento alla procedura in oggetto e relativamente a quanto indicato al punto 7.1 del disciplinare di gara Requisiti di idoneità: "Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara" si chiede se sono considerate attività coerenti le attività di una cooperativa sociale di tipo b (i lavoratori svantaggiati inseriti sono per la maggior disabili psichici) che opera nell'ambito dell'elaborazione elettronica dei dati, dell'editoria, del web e della digitalizzazione e archiviazione di documenti.

Quesito n. 2

Buongiorno, considerando che la richiesta di chiarimento precedentemente inviata potrebbe non essere stata ricevuta a causa di un temporaneo malfunzionamento del sistema, si riformula il quesito e con l'occasione si fanno precisazioni ulteriori e si formula un ulteriore quesito:

Punto 7.1 del disciplinare di gara REQUISITI DI IDONEITÀ - Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara"

La scrivente è una cooperativa sociale di tipo B che opera nell'ambito dell'elaborazione elettroniche dei dati, dell'editoria, del web e della digitalizzazione e archiviazione documentale. la cooperativa ha in forza n° 24 lavoratori svantaggiati su 34 totali e 11 dei lavoratori svantaggiati hanno disabilità psichica. nel corso degli anni la cooperativa ha accolto, come soggetto ospitante, numerosi tirocinanti in collaborazione con i servizi della salute mentale, 11 dei quali hanno trovato uno sbocco lavorativo e sono stati stabilizzati dalla cooperativa. anche al momento attuale la cooperativa ospita tirocinanti in collaborazione con i servizi per la salute mentale.

in virtù delle esperienze sopra esposte, la scrivente può ritenere, e dunque dichiarare, il possesso del requisito d'idoneità richiesto?

Risposta

Indipendentemente da quanto previsto al punto 7.1 del disciplinare di gara, si richiama l’attenzione sull’attività che l’aggiudicatario dovrà espletare, come specificato all’art. 1 del capitolato speciale: “...attività di parternariato volta alla co-progettazione, cogestione e realizzazione dei singoli progetti terapeutico-riabilitativi personalizzati, rivolti a utenti adulti con disagio psichico e/o con dipendenza patologica e a utenti minorenni con gravi disturbi psicopatologici e/o dipendenze patologiche in età 16-17 anni, in carico al Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’AUSL di Bologna (di seguito DSM DP), attraverso la messa a disposizione di risorse umane e materiali nonché di personale di supervisione progettuale e di coordinamento, da eseguirsi con le modalità e alle condizioni di cui al presente capitolato, in corso di vigenza dell’Accordo Quadro.”

Quesito n. 3

Art. 11 del CSA - MODIFICA DEL CONTRATTO

"Qualora in corso di esecuzione del contratto si rendesse necessario un aumento o una diminuzione delle prestazioni, la stazione appaltante potrà imporre, ai sensi del comma 12 art. 106 DLGS 50/2016, l'esecuzione delle stesse fino a concorrenza del quinto dell'importo del contratto, alle stesse condizioni previste nel contratto originario."

In che modo verranno gestite le eventuali modifiche in aumento delle prestazioni? sarà stipulato un ulteriore contratto per le eccedenze riferito all'anno contrattuale in cui dovessero verificarsi o saranno oggetto di una sorta di conguaglio finale?

Risposta

Trattandosi di un accordo quadro, ogni progetto che verrà realizzato è un contratto a sé stante ed eventuali eccedenze saranno consentite nei limiti di legge.

 

Chiarimenti pubblicati in data 19/08/2019:

Quesito n. 1

Chiediamo chi sia l’attuale gestore dei servizi dei lotti 1, 2 e 3 della presente procedura.

Risposta

Il servizio di cui al lotto 1) è attualmente gestito da un RTI costituito da:

·         SIC Consorzio di Iniziative Sociali – Cooperativa Sociale di Bologna (mandataria), che partecipa in nome e per conto delle consorziate esecutrici Agriverde Cooperativa Sociale, Iris Cooperativa Sociale, Il Martin Pescatore Cooperativa Sociale, La Strada di Piazza Grande Cooperativa Sociale, Pictor Cooperativa Sociale;

·         Arti e Mestieri Società Cooperativa Sociale di Bologna;

·         CADIAI Cooperativa Sociale di Bologna;

·         Consorzio Indaco Società Cooperativa Sociale di Bologna che partecipa in nome e per conto delle consorziate esecutrici Arcobaleno Cooperativa Sociale, Società Dolce Cooperativa Sociale;

·         Nazareno Società Cooperativa Sociale di Carpi (MO);

·         Sol.co Insieme Bologna Consorzio fra Cooperative Sociali, che partecipa in nome e per conto della consorziata esecutrice Asscoop Cooperativa Sociale.

I servizi di cui ai lotti 2) e 3), come indicato nel Disciplinare di gara, punto 3, pag. 7, non sono oggetto di precedente gara d’appalto.

Note
procedura
« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031