Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Correnti Porte aperte all’ISNB, all’Ospedale Maggiore e al Policlinico di S. Orsola dall’11 al 18 aprile
Azioni sul documento

Porte aperte all’ISNB, all’Ospedale Maggiore e al Policlinico di S. Orsola dall’11 al 18 aprile

Data di pubblicazione: 10/04/2019 13:05

L’H-Open Week è promosso da Onda, Osservatorio Nazionale della Donna, in occasione della Quarta Giornata Nazionale della Salute della Donna

Ultimo aggiornamento : 10/04/2019

Visite gratuite, info point e incontri aperti ai cittadini. Sono le iniziative proposte dal Centro Riabilitazione Sclerosi Multipla delI’ISNB, dalla Maternità dell’Ospedale Maggiore e dal Policlinico di S. Orsola, in occasione dell’H-Open Week, settimana dedicata alla salute della donna promossa da Onda, Osservatorio Nazionale della Donna, in programma dall’11 al 18 aprile.

Gli appuntamenti dell’ISNB
Sabato 13 aprile, alle 9.00, La sclerosi multipla è donna. Presa in carico nelle varie fasi della vita. Alessandra Lugaresi, responsabile del Centro Riabilitazione Sclerosi Multipla dell’ISNB, affronterà la sclerosi multipla e l’impatto che la malattia può avere in particolari momenti della vita di una donna, come la gravidanza o la menopausa. L’incontro, pubblico, si svolgerà presso l’Aula Magna del Padiglione Tinozzi, all’Ospedale Bellaria, via Altura 5, Bologna, e vedrà l’intervento delle neurologhe, di un nutrizionista, di uno psicologo del Centro, di una ginecologa e di una ostetrica dei consultori dell’Azienda USL di Bologna.

Da lunedì 15 a giovedì 18 aprile, dalle 9 alle 12.30, i professionisti dell’ISNB e i volontari dell’AISM saranno a disposizione dei cittadini con un info point presso il Centro Riabilitazione Sclerosi Multipla dell’ISNB, primo piano del Padiglione Tinozzi all’Ospedale Bellaria.

Gli appuntamenti della Maternità dell’Ospedale Maggiore
Visite ginecologiche gratuite, fino ad esaurimento dei posti disponibili, martedì 16 aprile, dalle 8.30 alle 13, presso l’ambulatorio Day Hospital Ostetrico Ginecologico della Maternità del Maggiore. L’iniziativa è rivolta a donne in età fertile/premenopausale con anomalie del ciclo mestruale. Per prenotarsi, telefonare allo 051-3172555, il lunedì e venerdì dalle 8.30 alle 11.
Mercoledì 17 aprile, invece, dalle 14.30 alle 16.30, presso l’aula Riunioni della Maternità dell’Ospedale Maggiore, i professionisti della Maternità dell’Ospedale Maggiore saranno a disposizione per dare informazioni e rispondere alle domande delle donne sul Percorso Nascita a Bologna. 

Gli appuntamenti del Policlinico di S.Orsola
Dall’11 al 18 aprile, fino ad esaurimento posti, sono disponibili visite per menopausa, endometriosi, uro-ginecologiche, endocrino-ginecologiche, visite e consulenze senologiche, ecografie ginecologiche. Tutte le info per prenotarsi, sul sito aosp.bo.it.

Bollini rosa
Per il biennio 2018-2019, I’ISNB, l’Ospedale Maggiore e il Policlinico di S. Orsola sono stati premiati da ONDA ciascuno con due bollini rosa.

Particolarmente apprezzato all’ISNB è stato il Centro Riabilitazione Sclerosi Multipla, diretto da Alessandra Lugaresi, che ogni anno segue oltre 1.500 pazienti, un terzo dei quali donne.
Oltre alla diagnosi, al supporto psicologico e ad interventi riabilitativi personalizzati per le varie fasi della malattia, il Centro garantisce piani terapeutici individuali, per ridurre il più possibile lo sviluppo di disabilità e scongiurare al massimo il ricorso alla ospedalizzazione.
Nel 2018, ONDA ha premiato, inoltre, il Punto di ascolto del Centro, definendolo uno dei migliori servizi dedicati a donne con sclerosi multipla.

La Maternità dell’Ospedale Maggiore, già premiata nel biennio precedente, nel biennio 2018-2019 si è riconfermata come un luogo di particolare attenzione alla salute della donna, testimoniata da esperienze come il Pronto Soccorso per le donne che hanno subito violenza, il Percorso Nascita, che integra Ospedale e territorio, l’Ambulatorio per il sostegno e la promozione dell’allattamento al seno e di quello dedicato alla manovra, delicata, di rivolgimento del feto podalico, e dall’autonomia professionale delle ostetriche nell’assistenza alla gravidanza e al parto fisiologico.
Diretta da Giorgio Scagliarini, la Maternità del Maggiore, nel 2018 ha assistito più di 3 mila parti, con un ricorso al taglio cesareo nel 25% dei casi, dato decisamente più contenuto di quello medio nazionale, pari al 35%.

Il Policlinico di S.Orsola, nel biennio 2018-2019 ha ottenuto due Bollini Rosa per l’alto livello di attenzione verso il trattamento delle patologie femminili, nonché per le caratteristiche strutturali e i servizi a misura di donna per le aree specialistiche ginecologia e ostetricia, medicina della riproduzione, oncologia, ginecologia e senologia chirurgica.


Allegati
Azioni sul documento
« aprile 2019 »
aprile
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930