Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2020 OPS! Studenti universitari e cura dell’attesa in Pronto Soccorso, tra umanizzazione e sicurezza
Azioni sul documento
Archivio 2020

OPS! Studenti universitari e cura dell’attesa in Pronto Soccorso, tra umanizzazione e sicurezza

Data di pubblicazione: 14/02/2020 11:39

Il 26 febbraio a Bologna un convegno sui risultati del progetto sperimentale, promosso dal Centro Antartide - Università Verde di Bologna, che ha coinvolto studenti universitari dei corsi di Sociologia, Antropologia e Scienze della Formazione

Ultimo aggiornamento : 24/02/2020

“Cosa posso fare per lei?”
Negli scorsi mesi le persone che si trovavano nelle sale di attesa dei tre Pronto Soccorso della città di Bologna si sono sentititi rivolgere questa domanda da alcuni studenti universitari dei corsi di Sociologia, Antropologia e Scienze della Formazione che, nelle ore di tirocinio curricolare, nell’ambito del progetto OPS! Ospitalità in Pronto Soccorso, hanno  svolto attività di ricerca, cura dell'attesa, accoglienza e ascolto.

Mercoledì 26 febbraio dalle 9.30 alle 13 nella sede della Regione Emilia-Romagna, in viale Aldo Moro 18 a Bologna si terrà un convegno per raccontare gli esiti del progetto, valutare l’impatto della sperimentazione e riflettere sui suoi risultati.

Il progetto OPS! Ospitalità in Pronto Soccorso,  è stato promosso dal Centro Antartide e si è svolto con la collaborazione dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna con la partecipazione di Azienda USL di Bologna, Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna - Policlinico S. Orsola Malpighi, Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna e Università di Bologna, con il contributo della Fondazione Carisbo.

Allegati
Azioni sul documento
« aprile 2020 »
aprile
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930