Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2018 A Zola una targa per Amedea Serra. Una Donna per le Donne
Azioni sul documento
Archivio 2018

A Zola una targa per Amedea Serra. Una Donna per le Donne

Data di pubblicazione: 05/05/2018 17:58

In occasione della Giornata internazionale delle Ostetriche, scoperta una targa il ricordo di Amedea Serra, ostetrica condotta di Zola Predosa dal 1961 al 1982

Ultimo aggiornamento : 21/05/2018

Scoperta la targa nella Casa della Salute Lavino Samoggia in ricordo di  Amedea Serra, ostetrica condotta di Zola Predosa dal 1961 al 1982. La cerimonia si è tenuta oggi, sabato 5 maggio,  in occasione della Giornata internazionale delle ostetriche.

A presentare i loro saluti Stefano Fiorini, Sindaco di Zola Predosa, Fabia Franchi, Direttore del Distretto Reno Lavino Samoggia dell'Azienda USL di Bologna, e Sara Tinti, Presidente dell'Ordine delle Ostetriche di Bologna.
Intervenuti, inoltre, Daniela Occhiali, Assessora alla Sanità, Marilena Melchiorri della Conferenza donne PD di Zola Predosa, una mamma del Gruppo di Auto Mutuo Aiuto AllattiAMO&CresciAMO, Valeria Lodi, Ostetrica del Consultorio Familiare della Casa della Salute Lavino e Samoggia e persone che hanno conosciuto Amedea e con lei hanno collaborato che porteranno la loro testimonianza.

Durante la manifestazione avrà luogo anche un flash mob di mamme che allatteranno i loro bambini.

 

Rispetto agli anni in cui lavorava Amedea Serra i servizi dedicati alle donne in gravidanza sono molto cambiati.  

Alle donne in gravidanza che vivono nel territorio dell’area metropolitana, l’Azienda Usl di Bologna offre il Percorso Nascita, un Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) che garantisce omogeneità, uniformità ed equità di accesso ai 26 Consultori familiari e alle 3 Maternità, Ospedale Maggiore, Ospedale di Bentivoglio e Policlinico di Sant’Orsola, presenti nel bolognese.  

Un percorso gratuito a misura di donna, che segue passo dopo passo tutte le fasi della gravidanza, dalla diagnosi prenatale a tutte le possibili necessità cliniche ed assistenziali, sino al ritorno a casa della mamma e del neonato. Nel 2016 sono state 4.275 le donne che hanno scelto il Percorso Nascita.

134 le gravidanze seguite dal consultorio di Zola Predosa nel 2016. Erano solo 48 nel 2012 anno in cui è stato istituito il percorso nascita. 739 le gravidanze seguite dal Percorso Nascita nel Distretto Reno Lavino Samoggia sempre nel 2016

 

In allegato una scheda sul Percorso Nascita dell'Azienda USL di Bologna

Allegati
Azioni sul documento
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031