Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2017 FANTASMI di Luigi Pirandello. Regia di Nanni Garella con gli attori di Arte e Salute
Azioni sul documento
Archivio 2017

FANTASMI di Luigi Pirandello. Regia di Nanni Garella con gli attori di Arte e Salute

Martedì 14 febbraio la prima all’Arena del Sole

27/02/2017

Dal 14 al 26 febbraio va in scena al teatro Arena del Sole di Bologna Fantasmi di Luigi Pirandello. Adattamento e regia di Nanni Garella con gli attori di Arte e Salute del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Bologna

Opera incompiuta pubblicata da Pirandello nel 1931 su “La nuova antologia”, Fantasmi, è sostanzialmente il primo atto de I giganti della montagna. Nel testo non si parla mai dei giganti, si racconta soltanto la storia della Villa della Scalogna e dei suoi abitatori, Cotrone e gli Scalognati, persone che si sono rifugiate in questa villa per rinascervi, buttandosi alle spalle la loro vita vissuta fra le brutture della quotidianità. Gli Scalognati ricevono la visita di una compagnia girovaga di attori laceri, affamati e randagi che vagano per le montagne. La vicenda si risolve qui.

Nanni Garella ha immaginato che questo incontro nascesse dalla fantasia dei suoi Scalognati, producendo un’enorme massa di racconti, di favole, tra i quali anche questa strana storia degli attori che arrivano alla Villa della Scalogna, che poi forse andranno sulla montagna, e che forse incontreranno i giganti della montagna, ecc...

Il mito dei Giganti in quegli anni, fra il 1929 e il 1931, era ancora in costruzione e non sarà mai compiuto perché Pirandello non ne scriverà mai la conclusione. Il regista ha quindi potuto assumere il testo come materiale in sviluppo, soprattutto per costruire quello che è diventato il suo metodo di lavoro con gli attori di Arte e Salute: un lungo laboratorio di drammaturgia, la costruzione dei personaggi, dapprima, e, da questi, lo sviluppo del testo, la sua conoscenza, l’apprendimento delle parole e dei gesti.

Questa nuova edizione di Fantasmi viene quindici anni dopo quella, sempre diretta da Nanni Garella, che segnò un notevole salto di qualità per gli attori di Arte e Salute, all’inizio del loro percorso artistico all’Arena del Sole, proiettandoli all’attenzione del pubblico e della critica nazionale.

Il progetto è condotto in collaborazione con “Teatro e salute mentale” della Regione Emilia-Romagna


Info e prenotazioni ARENA DEL SOLE
Via Indipendenza 44 Bologna - 051.2910910 dal martedì al sabato ore 11-14 e 16.30-19 (festivi esclusi).
Biglietteria telefonica: 051.656.83.99 (dal martedì al sabato ore 10-13)



Arte e Salute Mentale

Il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Bologna è impegnato dal 1998 nella realizzazione del progetto Arte e Salute Mentale. Dal 2000 il progetto viene svolto in collaborazione con l’Associazione Arte e Salute Onlus, presieduta da Angelo Giovanni Rossi.

Obiettivo di Arte e Salute Mentale è creare percorsi formativi e di inserimento lavorativo nel campo dell’arte e della comunicazione, a favore di persone seguite dal Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Bologna, realizzando attraverso questi percorsi anche obiettivi terapeutici e riabilitativi. Una testimonianza concreta a favore del superamento del pregiudizio e dello stigma nei confronti delle persone con sofferenze psichiche.

Attualmente sono 42 le persone seguite dal Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di Bologna, impegnate nei diversi progetti. Nel dettaglio, 17 recitano nella Compagnia di prosa diretta da Nanni Garella; 7 sono impegnati nella compagnia di teatro per ragazzi in collaborazione con La Baracca Testoni Ragazzi di Bologna; 6 fanno parte della Compagnia di teatro di figura e realizzano spettacoli e laboratori per la costruzione di burattini nelle scuole dell’infanzie ed elementari; 12, infine, sono i redattori di Psicoradio, progetto formativo radiofonico diretto da Cristina Lasagni, in onda ogni giovedì sulle radio del circuito nazionale di Popolare Network.

A queste esperienze si aggiungono i laboratori di animazioni teatrale svolti all’interno della REMS di Bologna con i pazienti autori di reato e quelli con i pazienti inseriti nei centri diurni in convenzione con il Dipartimento di Salute Mentale. 


Allegati
Azioni sul documento
« giugno 2017 »
giugno
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930