Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2015 Casa della Salute Borgo-Reno e poliambulatorio "Chersich". Attivi i riscuotitori automatici
Azioni sul documento
Archivio 2015

Casa della Salute Borgo-Reno e poliambulatorio "Chersich". Attivi i riscuotitori automatici

Data di pubblicazione: 16/02/2015 17:08

Per pagare il ticket non serve fare la fila

Ultimo aggiornamento : 09/03/2015

Sono operativi dalla fine del mese di gennaio, presso la Casa della Salute Borgo-Reno, in via Nani 10, e il poliambulatorio "Chersich", in via Beroaldo 4/2, i riscuotitori automatici per il pagamento dei ticket sanitari. Si tratta di strumenti - altrimenti chiamati "Punti Gialli" per via del loro colore - di utilizzo semplice e immediato, che consentono di risparmiare tempo, facilitando chi deve pagare il ticket, e riducendo il numero di persone in fila agli sportelli CUP e quindi i tempi di attesa. 

Nei riscuotitori il pagamento si effettua solo con il bancomat e se sulla distinta è presente il codice a barre.

In città i Punti Gialli trovavano già collocazione, dall'estate del 2014, nei poliambulatori "Mengoli", "Montebello" e "Saragozza". Il pagamento del ticket può comunque essere effettuato presso gli sportelli CUP al momento della prenotazione di una visita o un esame, oppure nelle farmacie e parafarmacie che hanno un punto CUP, presso i punti vendita COOP Adriatica e COOP Reno e gli sportelli bancomat Unicredit.

L'installazione dei riscuotitori rientra nel programma di semplificazione dell'accesso dell'Azienda USL di Bologna, per il quale è stata avviata la campagna di comunicazione "Sanità a km 0".



 

 

« giugno 2020 »
giugno
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930