Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2014 Rinnovati i vertici della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Bologna
Azioni sul documento
Archivio 2014

Rinnovati i vertici della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Bologna

Data di pubblicazione: 03/10/2014 17:13

Luca Rizzo Nervo eletto Presidente

Ultimo aggiornamento : 14/10/2014

Luca Rizzo Nervo è stato eletto ieri Presidente della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Bologna (CTSS). La Conferenza ha rinnovato i propri vertici dopo la recente tornata elettorale amministrativa e il cambio di numerosi Sindaci dei Comuni dell’area metropolitana.

36 anni, bolognese, eletto consigliere comunale a Bologna per il Partito democratico nel giugno 2009, dal 2011 Rizzo Nervo è Assessore alla Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria del Comune di Bologna, con deleghe anche per lo Sport, il Coordinamento e la riforma dei Quartieri, la Cittadinanza Attiva. Ha copresieduto la stessa Conferenza Territoriale di Bologna con Beatrice  Draghetti, Presidente della Provincia, dallo scorso mese di ottobre. 

“Ci attende un lavoro intenso e impegnativo – ha dichiarato Rizzo Nervo – che possiamo affrontare con maggiore serenità, dopo l’approvazione recente del Patto per la salute, riguardo alla certezza delle risorse, e con la consapevolezza dei risultati raggiunti con il lavoro svolto in questi anni. La scelta di non subire la crisi – ha proseguito Rizzo Nervo - ma anzi di rilanciare per innovare e riorganizzare i servizi, aggiungendo qualità e realizzando condizioni di maggiore efficienza e sostenibilità del sistema, ha consentito a Bologna di recuperare per intero il suo primato. La riorganizzazione della rete ospedaliera, l’introduzione del modello organizzativo per intensità di cura e complessità della assistenza, lo sviluppo dei Percorsi Diagnostico Terapeutico Assistenziali, la riorganizzazione dell’assistenza territoriale e l’investimento sulle Case della Salute, sono esempi di interventi strutturali già realizzati o in fase avanzata di sviluppo. Sappiamo – ha concluso Rizzo Nervo - che altre sfide, vecchie e nuove, sono di fronte a noi, ma siamo certi di poterle affrontare con successo, tutti insieme, con la massima attenzione per i territori e per i loro bisogni.”

La CTSS riunisce tutti i 46 Sindaci dell’area metropolitana di Bologna (con esclusione del Circondario imolese, che ha una propria CTSS) e svolge funzioni di indirizzo e verifica delle politiche sanitarie e sociali. L’attribuzione di competenze tanto sul sociale che sul sanitario consente alla Conferenza di coordinare la programmazione di due ambiti fortemente intrecciati tra loro, che richiedono una attenzione costante alla integrazione degli interventi.

Allegati
Azioni sul documento
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031