Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2014 Salute, servizi e cittadini. Un autunno caldo… di incontri!
Azioni sul documento
Archivio 2014

Salute, servizi e cittadini. Un autunno caldo… di incontri!

Data di pubblicazione: 30/09/2014 15:07

Tre iniziative in programma nel mese di ottobre presso luoghi di aggregazione della città

Ultimo aggiornamento : 14/10/2014

Sarà un ottobre denso di appuntamenti quello del 2014, con un programma ricco di opportunità di dialogo e confronto tra professionisti sanitari dell’Azienda USL, amministratori locali e cittadini bolognesi. I temi all’ordine del giorno saranno alcuni tra i più sentiti dalla nostra comunità: quale sarà, in un’epoca di risorse sempre più ridotte, il futuro della sanità? Quali prospettive ci sono per i servizi? Sono previsti interventi di miglioramento e innovazione? Cosa sono e come funzionano queste “Case della Salute”?

Tutti questi interrogativi saranno oggetto di dibattito in tre appuntamenti, ciascuno dei quali affronterà un argomento specifico, che si lega però necessariamente agli altri all’interno della ampia e complessa strategia oggi in campo in termini di organizzazione e integrazione dei servizi.

Si comincia con “La festa di pensionate e pensionati”, organizzata sabato 11 ottobre dallo SPI CGIL di Bologna presso il Circolo ARCI Benassi, in Viale Cavina 4, a Bologna, che rappresenterà l’occasione per parlare del futuro del welfare e dei servizi sanitari. “Salute e Benessere sono sostenibili con i tagli ai servizi?” è infatti il titolo dell’incontro che, a partire dalle ore 10, vedrà intervenire Massimo Annichiarico, Direttore Sanitario dell’Azienda USL di Bologna, Luca Rizzo Nervo, Assessore alla Sanità e all’Integrazione Socio-sanitaria del Comune Bologna, Virginia Gieri, Presidente del Quartiere Savena e, in chiusura, Valentino Minarelli, segretario dello SPI CGIL bolognese.

Presso il Centro Sociale "A. Montanari", in via di Saliceto 3/21 a Bologna, sono invece in calendario due incontri. Il primo è previsto per giovedì 16 ottobre 2014 alle ore 15,30, e riguarderà le innovazioni nella sanità bolognese , in particolare quelle legate all’accesso ai servizi. Incontreranno i cittadini Gabriele Cavazza, Direttore del Distretto Città di Bologna e Daniele Ara, Presidente del Quartiere Navile.

Giovedì 23 ottobre 2014, alla stessa ora, oggetto di discussione e confronto con i cittadini sarà la realizzazione della Casa della Salute nel Quartiere Navile. Interverranno Mara Morini, Direttore del Dipartimento Cure Primarie, insieme a Emanuele Ciotti, Medico di Organizzazione, Alessandro Fini, Direttore della U.O.C. Cure Primarie e Specialistica Navile - S. Isaia,  Carla Dazzani, Ostetrica Responsabile dell’unità SATeR Promozione Salute Donna e Bambino, e Rita Ricci, Direttore f.f. della U.O.C. Pediatria Territoriale.

Questi incontri non rappresentano unicamente una modalità, per il mondo della sanità, di informare e fare conoscere ai cittadini cosa bolle in pentola per garantire servizi di qualità e per renderli più vicini e rispondenti ai bisogni della comunità. Piuttosto vogliono essere momenti di più pieno coinvolgimento, attivo e diretto, della cittadinanza e delle sue rappresentanze (associazioni di volontariato, sindacati pensionati, Centri Sociali), in coerenza e continuità con quanto già avviene in ambiti come il progetto “Sostegno alla fragilità e prevenzione della non autosufficienza” e con quanto si prevede di sviluppare - per esempio nelle Case della Salute stesse - nei mesi a venire.

Allegati
Azioni sul documento
« aprile 2020 »
aprile
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930