Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2014 Terremoto, a Crevalcore la Neuropsichiatria Infantile torna alla sua sede originaria
Azioni sul documento
Archivio 2014

Terremoto, a Crevalcore la Neuropsichiatria Infantile torna alla sua sede originaria

Data di pubblicazione: 14/07/2014 15:25

18 luglio, ore 17, alla riapertura col il sindaco Claudio Broglia, il direttore del Dipartimento di Salute Mentale Angelo Fioritti, il direttore generale della Azienda USL di Bologna, Francesco Ripa di Meana, il direttore del Distretto Pianura Ovest Fausto Trevisani

Ultimo aggiornamento : 04/08/2014

Un’altra struttura torna alla normalità dopo il tragico terremoto del maggio 2012.

A Crevalcore riaprono, infatti, gli ambulatori di Neuropsichiatria del distretto Pianura Ovest, e tornano alla sede di via Matteotti 29 (con possibilità di ingresso anche da via Trombelli). 


Oggi, alle 17, il sindaco Claudio Broglia, il direttore del Dipartimento di Salute Mentale Angelo Fioritti, il direttore generale  della Azienda USL di Bologna, Francesco Ripa di Meana, il direttore del Distretto Pianura Ovest Fausto Trevisani visiteranno gli ambulatori ristrutturati.


Entro l’estate saranno riavviate le attività di Neuropsichiatria infantile, Psicologia, Logopedia e Fisioterapia, oltre che le attività educative su progetti specifici. Nella sede troverà spazio, inoltre, il coordinamento tecnico dei Laboratori espressivi presso le Scuole di Crevalcore. Il progetto ha coinvolto, nell’anno scolastico 2013-2014, 219 bambini.

 

Subito dopo il terremoto, a causa della inagibilità delle strutture, la Neuropsichiatria Infantile aveva trovato sede prima a San Giovanni in Persiceto, poi all’interno della Casa della Salute di Crevalcore.

 

Allegati
Il volantino   197.3 kB 
Azioni sul documento
« dicembre 2019 »
dicembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031