Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2013 5 novembre - La giornata
Azioni sul documento
Archivio 2013

5 novembre - La giornata

Data di pubblicazione: 05/11/2013 11:52
Ultimo aggiornamento : 07/11/2013

Spese sanitarie, la tentazione di rinviare i costi standard

I costi standard in sanità consentirebbero di allineare i costi di beni e servizi acquistati su tutto il territorio nazionale a quelli sopportati nelle Regioni più virtuose, consentendo di eliminare gli sprechi e di recuperare miliardi di euro di risparmi.

Le Regioni che il governo ha individuato come riferimento per il bench marking  ed il riparto del Fondo sanitario nazionale sono Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Umbria e Marche, ma alcune Regioni chiedono di rinviare l’applicazione dei costi standard e di introdurre nuovi criteri di suddivisione del Fondo che tengano conto anche degli indici di povertà e perfino delle condizioni ambientali.

Corriere della Sera

 

Dalla lavatrice alle medicine, italiani stregati dai prodotti falsi

Il 35,6% degli italiani ha acquistato prodotti falsi almeno una volta nella vita e, solo nel 2013, il 15,6% ha acquistato su internet medicinali di serie b mentre il 14,9% ha acquistato online prodotti che non hanno bisogno di prescrizione ma dovrebbero essere venduti in farmacia. Il prolungarsi della crisi economica, infatti, produce effetti tangibili anche sui fenomeni illegali che crescono sia in profondità che in ampiezza fino a diventare normalità. L’acquisto di farmaci contraffatti o di scarsa qualità è un rischio estremamente grave per la salute.

Il Messaggero

 

Mai tv e tante parole a tavola in famiglia, così la dieta è un rito

Secondo uno studio pubblicato dalla rivista Obesity, i rituali del consumare i pasti insieme in famiglia consentono di migliorare la dieta e la forma fisica di bambini e adolescenti,  poiché  sono associati a un maggior controllo da parte degli adulti, al consumo di cibi preparati in casa che, se la tv rimane spenta, possono essere guardati, annusati e apprezzati. L’Italia  è il primo paese al mondo per pasti consumati in famiglia e mangiare al tavolo di cucina o in sala da pranzo, raccontando ai membri della famiglia la propria giornata, è associato a un indice di massa corporea più basso.

Repubblica

Allegati
Azioni sul documento
« agosto 2019 »
agosto
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031