Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2012 A pieno regime il “Percorso Nascita” nel Distretto di Bologna
Azioni sul documento
Archivio 2012

A pieno regime il “Percorso Nascita” nel Distretto di Bologna

Data di pubblicazione: 13/04/2012 13:09

Continuità, equità di accesso, appropriatezza e presa in carico nella gravidanza. I risultati dei primi sei mesi

Ultimo aggiornamento : 31/10/2012

Sono state 751 le donne in gravidanza che, nella seconda metà del 2011, hanno tenuto a battesimo il “Percorso Nascita” realizzato dall’Azienda USL di Bologna in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Sant’Orsola-Malpighi. Il Percorso nasce per semplificare l’accesso alla diagnostica ecografica e più in generale alla diagnosi prenatale, offrendo una risposta appropriata e tempestiva alle esigenze clinico-assistenziali per l’intero periodo della gravidanza. È costruito infatti come uno specifico progetto di presa in carico della donna fin dal primo accesso, grazie alla programmazione, nel primo colloquio e in un’unica soluzione, delle indagini ecografiche e del monitoraggio laboratoristico previsto in tutto l’iter, e all’offerta attiva del test combinato (ecografia di translucenza associata al Bitest).

L'assetto della rete interaziendale prevede attualmente l’individuazione dei centri di erogazione delle ecografie del primo, del secondo e del terzo trimestre di gravidanza e degli approfondimenti di secondo livello. Nel Distretto di Bologna l’accesso può avvenire nei Consultori dei Poliambulatori “Chersich” e “Saragozza” (riferimenti di primo livello) e presso l’Ospedale Maggiore e il Policlinico S.Orsola–Malpighi (riferimenti di secondo livello).
La rete dei servizi garantisce la presa in carico e l’offerta attiva delle indagini previste a tutte le donne in gravidanza, residenti e/o domiciliate, che decidono di rivolgersi alle strutture pubbliche. A tutte viene offerto il test combinato, ad eccezione di quelle che scelgono o hanno indicazione di eseguire fin da subito indagini invasive e di quante non giungono in tempo utile.

Nei primi sei mesi dall’avvio il sistema di offerta ha sostenuto efficacemente la domanda di prestazioni e ha garantito tempi e sedi di erogazione compatibili con gli obiettivi prefissati insieme alle donne. Al 31.12.2011 a ciascuna delle 751 le donne che hanno sostenuto il primo colloquio e sono state prese in carico nei Consultori del Distretto è stata garantita, in base all’epoca gestazionale in cui si sono rivolte ai servizi, tutta la diagnostica prenatale - ecografie ostetriche, esami di laboratorio, test combinato (eseguito da 293 donne) - assicurando, se possibile, prossimità (la possibilità di scegliere le strutture più vicine) e continuità (la possibilità di recarsi sempre nelle stesse strutture) delle sedi di erogazione.
Il “Percorso Nascita” è un esempio di presa in carico delle donne in attesa, nell’ambito del sistema dei Consultori, che garantisce appropriatezza, continuità, semplificazione ed equità nell’accesso, sicurezza dell’assistenza, al fine di superare ostacoli come disomogeneità di carattere clinico-assistenziale e discontinuità del percorso diagnostico, ed evitare inutili passaggi burocratici nel sistema di prenotazione.

Il “Percorso Nascita” recepisce una precisa normativa regionale, che in particolare sottolinea la necessità di:

  • razionalizzare l'utilizzo di metodiche invasive di diagnostica prenatale di anomalie cromosomiche, privilegiando tecniche non invasive per la definizione del rischio.
  • predisporre un percorso razionale di accesso alla diagnostica ecografica per il riconoscimento di anomalie morfologiche fetali, con possibilità di eseguire, eventuali opportuni approfondimenti diagnostici per una migliore definizione della prognosi e la tempestiva attivazione del counselling;
  • applicare le linee di indirizzo per la ridefinizione del ruolo del’ostetrica e la sua integrazione con le altre figure professionali nell’assistenza al percorso nascita.


Le gravidanze prese in carico dai Consultori del Distretto di Bologna rappresentano circa il 40% dei parti totali di tutta l’Azienda.

« giugno 2020 »
giugno
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930