Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Archivio 2019 Martedì 15 gennaio sciopero nazionale di 24 ore proclamato da SHC Sanità
Azioni sul documento
Archivio 2019

Martedì 15 gennaio sciopero nazionale di 24 ore proclamato da SHC Sanità

Data di pubblicazione: 11/01/2019 11:45

I servizi garantiti dall’Azienda Usl di Bologna

Ultimo aggiornamento : 29/01/2019

Martedì 15 gennaio, sciopero nazionale di 24 ore degli operatori socio sanitari (OSS) e operatori socio assistenziali (OSA) proclamato da SHC Sanità, Sindacato Professionale Human Caring.

L’Azienda USL di Bologna assicura i livelli minimi di attività previsti dall’accordo sindacale in caso di sciopero, in linea con le disposizioni normative di riferimento.

In particolare, oltre all’assistenza di base e alle urgenze, negli Ospedali dell’Azienda Usl di Bologna sono garantite le seguenti attività di assistenza individuate per aree:
-    Pronto Soccorso, trasporti sanitari assistiti
-    Terapie Intensive, Rianimazione e attività di Emodinamica
-    Salute Mentale, REMS, Cento di Salute Mentale
-    Ostetricia - Ginecologica e Assistenza Pediatrica (accettazione urgenze ostetrico-ginecologiche, sala travaglio parto, terapia intensiva neonatale)
-    Blocchi operatori- Endoscopie, garantite in via prioritaria le prestazioni collegate alle urgenze – emergenze
-    Laboratorio Unico Metropolitano, Anatomia Patologica, Servizio Trasfusionale, Casa del Donatore
-    ISNB (IRCSS), assicurata l’assistenza sanitaria di base in tutte le aree di degenza ordinaria, l’attività di urgenza dei laboratori di neuro fisiopatologia

Allegati
Azioni sul documento
« marzo 2019 »
marzo
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031