Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Primo Piano Destina il tuo 5x1000 all'ISNB
Azioni sul documento
Primo Piano

Destina il tuo 5x1000 all'ISNB

Data di pubblicazione: 17/04/2019 12:32

Sostieni la ricerca sulle malattie neurologiche e neuromuscolari dell'adulto e del bambino

Ultimo aggiornamento : 17/04/2019

Combattere l'Alzheimer, l'autismo, l'epilessia, la narcolessia, la malattia di Parkinson, la sclerosi multipla, le malattie neurologiche rare dell'adulto e del bambino.
Per noi è una missione, per te un piccolo gesto.
Destina il 5 per mille all'ISNB, sostieni la ricerca sulle mallattie neurologiche.


Donare il 5 per mille è facile
Basta firmare nel riquadro “Finanziamento della ricerca sanitaria” del modello della dichiarazione dei redditi e inserire il codice fiscale 02406911202.

Può donare il 5 per mille anche chi non ha l'obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi. In questo caso basterà consegnare a un ufficio postale la scheda integrativa per il 5 per mille contenuta nel CU (Certificazione Unica). La documentazione dovrà essere presentata in una busta chiusa su cui porre la scritta "Scelta per la destinazione del 5 per mille dell'IRPEF", con indicazione di nome, cognome e codice fiscale del contribuente. L'operazione è assolutamente gratuita.

Attenzione: il codice fiscale 02406911202 è quello dell'Azienda USL di Bologna, che raccoglie il 5x1000 per finanziare progetti di ricerca dell'Irccs Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, nato al suo interno.
 
Che cos'è il 5 per mille?
ll 5 per Mille è la quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) che i singoli contribuenti decidono volontariamente di destinare a tutti quegli enti che svolgono attività socialmente rilevanti. La donazione viene sottoscritta in sede di dichiarazione dei redditi. Il 5 per mille è stato introdotto a titolo sperimentale nel 2006 (legge n. 266 del dicembre 2005) ed è stato stabilizzato nel dicembre 2014.

E' obbligatorio scegliere un destinatario del 5 per mille?
No, ma se non si dichiara una preferenza, il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi verrà trattenuto dallo Stato.

È alternativo dell'8 per mille?
No, la scelta di devolvere il 5 per mille non esclude la possibilità di donare l’8 per mille.

Allegati
Azioni sul documento